Settembre 19, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Lukaku è anche medaglia d’oro in Champions League: “Big Room” avanza il campione in carica del Chelsea per battere lo Zenit | Champions League

Champions LeagueQuattro gol in quattro partite. Tre obiettivi critici. Percezione inversa. Londra mangia Big Rum. Il Chelsea non ha nemmeno bisogno di giocare bene per vincere. Il suo assassino sta facendo il suo lavoro. Chelsea – Zenit: 1-0.




Romelu Lukaku è il tipo che apre la porta con un grande colpo. Li ho visti al West Bromwich Albion, dove ha segnato due gol nelle prime quattro partite. Li ha provati all’Everton e al Manchester United dove ha segnato quattro gol nelle sue prime quattro partite. Hanno avuto modo di vederlo all’Inter, dove ha segnato due gol su quattro dopo la sua milionesima mossa.

Contro lo Zenit, un avversario difficile da giocare, Lukaku ha impiegato del tempo per crescere nella partita. Il suo primo tempo è stato da dimenticare. Anche con il vincitore della Champions League, l’attaccante a volte vive sulle briciole. La corsa era spesso buona. Il servizio era meno. I “blues” hanno continuato questa serie positiva dello scorso fine settimana. Abbiamo dovuto aspettare quella palla perfetta.

Cesar Azpilicueta lo dipinse sulla sua testa. Quindici minuti prima della fine, Lukaku ha annuito con il vincitore alle corde. Lanciando un grido primordiale, l’allenatore Thomas Tuchel strinse il pugno. Il Chelsea ha acquistato una polizza sulla vita per 115 milioni di euro. Il Chelsea non ha nemmeno bisogno di giocare bene per vincere. Per la terza volta in quattro partite, l’uomo che ha segnato il gol decisivo si chiama ‘Big Rom’. Il miglior cantante a Stamford Bridge.

AP

© AP

Né è sfuggito all’attenzione dei maggiori analisti. L’ex difensore del Man United Rio Ferdinand si è unito al campo dei fedeli – ai tempi di Lukaku United non era del tutto convinto. “Ho parlato con lui di recente”, ha detto Ferdinand. Avevo fame con lui. Se dovessi parlare di Lukaku adesso… non mi interessa. È uno dei migliori nove numeri al mondo. fatto. Non abbiamo nemmeno bisogno di discuterne più. Stiamo parlando di Harry Kane, Robert Lewandowski, Cristiano Ronaldo, Karim Benzema ed Erling Haaland. Lukaku ora balla con loro. Se vai in Serie A, dove l’Inter porta allo scudetto, appartieni al reparto”.

Nel recupero, Lukaku ha perso l’opportunità di fare un secondo. Decidere, un po’ egoisticamente, attraverso i cannoni nei cartelloni pubblicitari. Gli scioperanti continuano a colpire. Il pubblico ha chiuso un occhio. Mentre stava prendendo in giro la sua delusione, hanno suonato la sua canzone.

Agenzia di stampa Francia

© AFP

Sempre nel girone del Chelsea, la Juventus batte facilmente il Malmo. Alex Sandro, Paulo Dybala e Alvaro Morata hanno segnato per “The Old Lady”. Nel girone G non ci sono stati vincitori. Siviglia e Salisburgo hanno pareggiato 1-1 in serata, e Lille e Wolfsburg hanno mantenuto il punteggio sullo 0-0 dopo che un gol è stato negato da Jonathan David poco dopo l’intervallo. A Wolfsburg, la regina Castells stava tra le colonne, Dodi Lucbakio e Sebastian Bornau arrivarono un’ora dopo. Il ventenne belga Amadou Onana è stato autorizzato a riempire un po’ la serratura.

Notizie fotografiche

© Foto Notizie


READ  Lawrence DeVos ancora una volta campione paralimpico, quinta medaglia per il Belgio | Giochi per persone con bisogni speciali