Ottobre 25, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Trasmissione in diretta: le ragazze belghe si sfideranno per le medaglie nella corsa su strada junior? | Cronometro mondiale juniores femminile 2021

Il primo giorno di gare su strada ai Campionati del mondo di ciclismo non ha portato a una medaglia belga. Oggi tocca alle donne, con le debuttanti in primis, fare meglio. Guarda la partita in diretta qui ora.

  1. Differenza di tempo. Nel perseguirlo, si frenano con un colpo alla testa mosso, di solito dalla Germania, dall’Italia o dai Paesi Bassi. Ovviamente non funzionerà in questo modo. La differenza aumenta a più di mezzo minuto. . 09 ore 32.
  2. 9:00 29. Schmid contro. Baxtedt. In termini di fisico, Kaia Schmid e Zoe Baxtedt non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra. Schmid è minuta e apparentemente costruita più per le alte montagne, mentre Baxtedt ha ereditato il corpo massiccio di suo padre. .
  3. 09:28 Baxtedt e Schmid camminano ancora, hanno già quasi 20 secondi rimasti. Questo anche perché gli inglesi fanno un ottimo lavoro nel bloccare dietro. .
  4. 9 del mattino 24. Altri 2 giri. Sono Germania e Italia che non vogliono permettere al duo anglo-americano di guidare in questo modo. La differenza è di 8 secondi. .
  5. 9 del mattino 24. A St. Antoniusberg, Baxtedt e Schmid si sono staccati dal resto del gruppo, avviandosi verso la fine del terzo giro. .
  6. 09:21 Gli inglesi assicurano che le cose non vengano interrotte dall’attacco di Perkins. I Paesi Bassi e gli Stati Uniti sono gli altri due blocchi potenti, quindi devono rispondere ora. .
  7. 9:00 17. De Wijnpers ha spiegato chi è il più forte in questo gruppo, ma sembra che tutto stia scorrendo di nuovo insieme. Jade Linthoudt è sul set che deve ancora chiudere la breccia. .
  8. 9:00 16:00 Baxted Bite. Il torchio viene utilizzato ogni volta per dargli un tiro costante. In questo caso da Zoe Backstedt. Sarà accompagnato da cinque suoi compagni di squadra, ma Mareth Vanhove non è uno di loro. .
  9. 09:14 Liscelot Decroix (Sporza). Per Mareth Vanhoef, questo è uno scenario da sogno. Non hai ancora dovuto fare molti calci. .
  10. Ore 9 14. Dopo la fusione, si torna alla vecchia maniera: Olanda e Gran Bretagna hanno vinto ancora nel girone “grande”. Siamo esattamente a metà del gioco. .
  11. 09:00 08. Consolidamento. I gruppi 1 e 2 sono stati nuovamente fusi, quindi ora abbiamo un gruppo di circa 35 passeggeri, inclusi 2 belgi: Vanhoven e Linthodt. .
  12. 09:00 06. Dove sono gli altri belgi? Jade Linthoudt nel secondo set, ancora a dieci secondi dalla testa della gara, seguita da Julie Hendrix in 46 secondi e da un miserabile Finn Masore, caduto in anticipo, a 3’26 pollici di vantaggio. Sfortunatamente, questa persona non apparirà mai più in primo piano.
  13. 09:00 04. 14 leader. Al momento non c’è ancora nessun collegamento, quindi vale la pena dare 14 nomi ai top runner: Macpherson, Schmid e Cummins per gli Stati Uniti, Baxtedt, Perkins e Cousins ​​​​per gli inglesi, Redmann e Lanch per la Germania, van der Maiden e Uijen per i Paesi Bassi, Ruetschi per la Svizzera, Ebras e Sander per l’Estonia e Vanhove per il Belgio. .
  14. 9:00 02. Altri 3 giri. Quattordicesimo in avanti non funziona e quindi sembra che il secondo set tornerà. La differenza dopo il secondo round è di 10 secondi. .
  15. 08:58 Ho notato nell’introduzione che pensano: c’è ancora molta strada da fare. Licelot Decroix (Sporza).
  16. 08:55. Val e Wijnpers garantiscono la prima scelta.

    Val e Wijnpers offrono la prima scelta

  17. Ore 08:54 Chi restituirà questo gruppo? La maggior parte dei grandi nomi erano sulle spine. L’Olanda ha con loro van der Meiden ed Eugen, la Germania con i campioni d’Europa Redman e anche gli inglesi sono ben rappresentati. La selezione è già stata effettuata? Dovrà venire all’inseguimento dell’Italia, dove nessuno è in primo piano. .
  18. torchio. Mentre si trovano nella parte posteriore a causa della tensione, tirano forte davanti a Wijnpers. Sono rimaste solo una quindicina di ragazze, inclusa Marieth Vanhoff. . 08h 53.
  19. 08h51.3 Medaglie belghe. In passato, 3 ragazze belghe sono riuscite a vincere una medaglia nella categoria giovanile. Ad Harrogate c’era la medaglia d’argento per Julie de Wilde, 10 anni fa che era anche il colore che Jesse Droitt vinse a Copenhagen. Per l’unico titolo mondiale junior dobbiamo tornare al 2008. Julianne Dehor, che gareggerà nel suo ultimo mondiale, è stata la più veloce del gruppo a Cape Town. .
READ  Nafie Thiam si arrende all'ultimo minuto a causa di un infortunio al collo contro Eugene Al-Massy | Più sport