Settembre 24, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Le voci fanno chiudere Apple nel record

È il record di cattura di lunedì. Apple ha raggiunto un picco dopo le voci sulla possibile connettività satellitare nell’iPhone 13. Anche l’S&P500 e il Nasdaq hanno raggiunto nuovi picchi. Robinhood ha subito un duro colpo ora che un potenziale divieto del modello di business è sul tavolo.

Inoltre, Powell ha affermato che la recessione continuerà solo se l’economia continuerà a svilupparsi come è ora e la ripresa continuerà. Inoltre, terrà d’occhio i numeri del mercato del lavoro. In altre parole: se la marea cambia troppo, quest’anno non scomparirà.

L’ottimismo ha portato a una caccia al record mentre l’S&P500 e il Nasdaq hanno chiuso a nuovi record.

Una mela

Una mela

È rimbalzato del 3% a un prezzo record di $ 153,12. Ciò aveva a che fare con l’analista Apple Ming-Chi Kuo di TF International Securities. Secondo quanto riferito, in una e-mail agli investitori, si aspetta che i prossimi modelli di iPhone 13 dispongano di comunicazioni satellitari.

Secondo Kuo, la comunicazione satellitare finirà anche nell’auricolare Apple Augmented Reality (AR) e in una possibile Apple Car.

A causa di queste voci, la società satellitare GlobalStar sta girando quasi il 50 percento in più.

Robin Hood

Robin Hood

Ha subito un colpo di circa il 7%. Il presidente della SEC Gary Gensler ha dichiarato a Barron’s che è sul tavolo un potenziale divieto di “pagamento per il flusso degli ordini”. Il pagamento per il flusso degli ordini è il reindirizzamento delle transazioni a parti di mercato, per le quali il mittente – Robinhood in questo caso – riceve commissioni.

Ingrandisci

Dopo la chiusura di Wall Street alle 22:00, arriverà il servizio di videochiamate Zoom

con risultati. Gli analisti prevedono una crescita delle vendite di anno in anno, ma la crescita sarà inferiore rispetto ai trimestri precedenti a causa della riapertura dell’economia.

Leggi anche