Ottobre 17, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Il tasso di vaccinazione antinfluenzale tra le persone con indicazione è aumentato di nuovo nel 2020

La percentuale di persone vaccinate contro l’influenza negli ultimi tre anni è aumentata dal 50 percento nel 2017 al 53 percento nel 2019 al 54 percento o 75 percento nel 2020. Possibile spiegazione per l’aumento della copertura vaccinale nel 2020, a causa della pandemia di coronavirus Le persone sono iniziando a vedere l’importanza di vaccinarsi contro l’influenza. Lo riferisce Nivel, che implementa l’NPG annuale per monitorare il tasso di vaccinazione per conto del RIVM.

Il gruppo di persone a rischio di sviluppare complicanze da influenza è composto da persone di età pari o superiore a 60 anni e persone con determinate condizioni mediche. In autunno riceveranno un invito a vaccinare dal proprio medico di base.

Il fatto che Nivelle offra una copertura vaccinale del 2% nel 2020 è dovuto alla prescrizione di casi medici per la vaccinazione antinfluenzale. Questo è stato ampliato e chiarito dal Collegio olandese dei medici generici (NHG). Di conseguenza, nel 2020 saranno invitate alla vaccinazione antinfluenzale più persone di età inferiore ai 60 anni rispetto agli anni precedenti. La proporzione di persone vaccinate nell’intera coorte di persone con un’indicazione di vaccinazione antinfluenzale è del 54 percento, che è inferiore rispetto a quando si guarda solo al gruppo che rientra nella vecchia descrizione (57 percento).

tasso di vaccinazione pneumococcica

Nel 2020, oltre alla campagna annuale di vaccinazione antinfluenzale, si è svolta la prima campagna del Programma Nazionale di Vaccinazione Pneumococcica degli Adulti (NPPV). Tutte le persone nate dal 1941 al 1947 sono state invitate per questa vaccinazione e il 73% di loro è stato vaccinato. Poiché questo è il primo anno del NPPV, non è possibile fare alcun confronto con gli anni precedenti.

READ  Il 12% di tutti i decessi per coronavirus nel 2020 nei Paesi Bassi

Esiste una forte relazione tra la vaccinazione antipneumococcica e la vaccinazione antinfluenzale. Tutte le persone del gruppo target NPPV hanno più di 60 anni e quindi possono anche essere vaccinate contro l’influenza in base alla loro età. Le persone che hanno ricevuto il vaccino pneumococcico hanno quasi sempre ottenuto il vaccino antinfluenzale (91 percento). Tra le persone che non erano state vaccinate contro lo pneumococco, il 24% voleva essere vaccinato contro l’influenza.

A cura di: National Care Guide
Fonte: Nivel, https://www.nivel.nl/nl/nieuws/griepvaccinatiespreis-onder-mensen-met-indication-2020-opnieuw-increased, consultato il 06-10-2021