Settembre 24, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Sequestrati in Italia e all’estero cinquecento posti di lavoro pagano falso Francesco

La polizia italiana ha sequestrato 500 opere contraffatte del pittore britannico Francis Bacon e diversi oggetti, tra cui tre milioni di euro in contanti. Cinque persone sono state accusate nel caso.




Sono accusati di partecipazione a un’organizzazione criminale con l’intento di “riconoscere e mettere in circolazione opere d’arte contraffatte” e “frode e riciclaggio di denaro”, secondo un comunicato della polizia italiana.

I media italiani hanno riferito che il principale sospettato nel fascicolo è un collezionista di Bologna. Dal 2018 contro di lui sono state avviate due distinte inchieste.

Francis Bacon (1909-1992) è noto soprattutto per i suoi trittici, uno dei quali è Three Studies di Lucian Freud, battuto a New York nel 2013 per 142,4 milioni di dollari (120,6 milioni di euro). Questo è uno dei dieci dipinti più costosi mai messi all’asta.

READ  Goyal fa visita al campione di Euro Cup Rafael Dolois con l'Italia