Settembre 25, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Parte dell’Inghilterra in Italia: cosa c’è da sapere sul nuovo club di Van Houston Genova

Dopo due stagioni – e la terza interrotta per infortunio – Ginho van Houston torna in Italia. L’Inter prima lo affitta al Genoa CFC. In che club finisce lì dentro?

De Hassler ha apprezzato principalmente la sua formazione giovanile allo Standard prima di trasferirsi all’Inter nel 2015. Dopo aver trascorso un po’ di tempo nel suo club di allenamento, il nostro compagno di 21 anni si prepara a mettersi alla prova in una partita davvero fantastica. Ha già giocato per due club di Liegi e Milano, che a loro modo storicamente hanno giocato con un grande seguito. Allenati e accumula minuti di gioco nel campionato italiano Nerasurri Lui al Genoa CFC.

All’estero nel Regno Unito

Il gruppo portuale del nord Italia ha le sue radici in Gran Bretagna. Nel 1893 dieci dirigenti inglesi fondarono a Genova una società sportiva, principalmente interessata all’atletica leggera e al cricket. Genoa Cricket e Athletic Club Nato, il calcio è un problema insignificante. Ha anche servito come rappresentante dell’Inghilterra all’estero e ha giocato in maglia bianca come le squadre nazionali e non ha permesso agli italiani.

La squadra di calcio esisteva fin dall’inizio, essendo la più antica squadra di calcio in Italia, ma acquisì importanza solo nel 1897 sotto la guida di James Richardson Spenceley. È stato definito “uno dei padri del calcio italiano”. Poi per la prima volta furono ammessi soci italiani e un anno dopo vinse il suo primo campionato italiano.

A causa dello sviluppo del gioco nel 1899 e del secondo titolo nazionale, anche il nome è stato cambiato Genova CFC. Anche i colori sono cambiati. Prima bianco e blu, poi navy e rosso. Ha anche fondato squadre giovanili. Ad oggi, è la più antica squadra di calcio nella sua forma originale senza lo stesso numero e bancarotta.

Yo-yo squadra

Il gioco di rose Ha vinto i primi tre scudetti e altri sei fino al 1924. Dopo la seconda guerra mondiale, il club raggiunse a malapena la vetta della Serie A, affrontando la concorrenza locale dell’UC Samboria, che divenne una squadra yo-yo tra la prima e la seconda negli anni ’50. Dagli anni ’70 gioca anche principalmente in serie B.

READ  L'agricoltore italiano prende fuoco | All'estero

Nel 1989 è stata nuovamente elevata in Serie A due anni dopo con il calcio europeo, sotto la guida di Oswaldo Bugnoli. Quella campagna di Coppa UEFA si è conclusa in semifinale contro il vincitore assoluto dell’Ajax, ma un round prima gli italiani avevano battuto il Liverpool due volte, diventando la prima squadra italiana a vincere ad Anfield. Significativamente, prima come club straniero inglese. L’anno dopo la partenza di Bacnoli è chiamato il “Secolo Oscuro”.

Tra il 1995 e il 2005 diversi allenatori di serie B hanno superato la revisione, il club ha avuto quattro presidenti diversi e ha cambiato tre volte titolare. La scorsa stagione è diventato il campione vecchio disadattato È stato promosso, ma a causa di uno scandalo di partite truccate l’ultimo giorno della partita, l’Italia è stata retrocessa in Serie C, la terza divisione. Da lì, è stato promosso direttamente e ha giocato in seconda linea con Juventus e Napoli dopo il loro stesso scandalo di corruzione.

Grigio

Dopo quell’annuncio, ha portato ad Atlanta il brillante attuale allenatore di successo Gian Piero Casparini. Dopo un’altra promozione in Serie A. Decimo classificato. Poi l’italiano ha preso il quinto posto. La storia europea è stata di breve durata e il nono posto nella competizione è stato deludente. Casparini è stato sostituito da David Ballardini nel 2011 e oggi è entrato nel suo quarto club.

Da allora, ha ripetutamente evitato di metterlo da parte. Nel 2015, si è classificato eccezionalmente al sesto posto, ma gli è stata negata una licenza europea a causa della tardiva presentazione e scadenza dei documenti. Stadio Luigi Ferraris Non soddisfa più gli standard internazionali. Quel biglietto è stato spedito ai vicini di Zamboria, che sono arrivati ​​settimo.

La scorsa stagione, la squadra della città portuale è finita di nuovo nella fascia media grigia con diversi inquilini chiave. Nel gruppo centrale, Jinho van Houston dovrà affrontare principalmente concorrenti anziani ed esperti in questa stagione. Insieme ai compagni mercenari Leonard Cypora (Adalanta) e Niccol Rowella (Juventus), dovrebbe aggiungere giovinezza e serietà alla squadra.

READ  Kovit 19. Italia con 4.259 nuovi casi e 21 decessi nelle ultime 24 ore

Van Houston sarà il settimo belga a firmare un contratto con il club genovese. Rene Vanderickan (1981/83), Michael Cousins ​​(1996/97), Kevin van Diesel (1998/99), Anthony Vanton Borre (2008/09), Maxim Lestian (2014/15) e Stephen Omionga (2017/19 ).

De Hassler ha apprezzato principalmente la sua formazione giovanile allo Standard prima di trasferirsi all’Inter nel 2015. Dopo aver trascorso un po’ di tempo nel suo club di allenamento, il nostro compagno di 21 anni si prepara a mettersi alla prova in una partita davvero fantastica. Ha già giocato per due club di Liegi e Milano, che a loro modo storicamente hanno giocato con un grande seguito. Abituati e accumula minuti giocando nel campionato italiano, Nerasurri lo ha mandato all’estero al Genoa CFC. Locato in Inghilterra Le radici della squadra portuale del nord Italia sono in Gran Bretagna. Nel 1893 dieci dirigenti inglesi fondarono a Genova una società sportiva, principalmente interessata all’atletica leggera e al cricket. Nato al Genoa Cricket and Athletic Club, il calcio era un pensiero poco importante. È stato anche rappresentante dell’Inghilterra all’estero e ha giocato in maglia bianca per le squadre nazionali, non permettendo agli italiani. La squadra di calcio, fin dall’inizio, divenne la società calcistica più antica d’Italia, ma fu solo nel 1897 che lo Spencerley divenne importante, guidato da James Richardson. È stato definito “uno dei padri del calcio italiano”. Poi per la prima volta furono ammessi soci italiani e un anno dopo vinse il suo primo campionato italiano. A causa dello sviluppo del gioco nel 1899 e del secondo scudetto, il nome fu cambiato in Genoa CFC. Anche i colori sono cambiati. Prima bianco e blu, poi navy e rosso. Ha anche fondato squadre giovanili. Ad oggi, è la più antica squadra di calcio nella sua forma originale con lo stesso numero e senza bancarotta. Dopo la seconda guerra mondiale, il club raggiunse a malapena la vetta della Serie A, affrontando la concorrenza locale dell’UC Samboria, che divenne una squadra yo-yo tra la prima e la seconda negli anni ’50. Ha anche giocato un ruolo di primo piano in Serie B dagli anni ’70. Quella campagna di Coppa UEFA si è conclusa in semifinale contro il vincitore assoluto dell’Ajax, ma un round prima gli italiani avevano battuto il Liverpool due volte, diventando la prima squadra italiana a vincere ad Anfield. Significativamente, prima come club straniero inglese. Un anno dopo la partenza di Bacnoli, fu chiamata ‘Era Oscura’. Tra il 1995 e il 2005 diversi allenatori hanno superato la considerazione in Serie B, il club ha avuto quattro presidenti diversi e ha cambiato tre volte titolare. Quella scorsa stagione è diventato campione e Il Vchchio Balordo sarebbe stato promosso, ma a causa di uno scandalo di partite truccate nell’ultimo giorno della partita, l’Italia è stata retrocessa in serie C di terza divisione. Da lì è stato promosso direttamente e ha giocato al fianco della Juventus nel girone di ritorno dopo lo scandalo tangenti e il fallimento del Napoli. Dopo quell’annuncio, ha portato in campo Gian Piero Casparini, l’attuale allenatore di successo della brillante Atlanta. Dopo un’altra promozione in Serie A. Decimo classificato. Poi l’italiano ha preso il quinto posto. La storia europea è stata di breve durata e il nono posto nella competizione è stato deludente. Casparini è stato sostituito da David Ballardini nel 2011 e oggi è alla sua quarta posizione al club. Da allora, ha evitato di essere sfrattato in diverse occasioni. Nel 2015 si è classificato eccezionalmente al sesto posto, ma gli è stata negata la licenza europea a causa di scartoffie tardive e il vecchio studio Luigi Ferraris non ha rispettato gli standard internazionali. Quel biglietto è stato spedito ai vicini di Zamboria, che sono arrivati ​​settimo. La squadra della città portuale la scorsa stagione è finita in una fascia media grigia con diversi inquilini chiave. Nel gruppo centrale, Jinho van Houston dovrà affrontare principalmente concorrenti più anziani ed esperti in questa stagione. Insieme ai compagni mercenari Leonard Cypora (Atlanta) e Niccol Rowella (Juventus), dovrebbe aggiungere giovinezza e serietà alla squadra. Rene Vanderickan (1981/83), Michael Cousins ​​(1996/97), Kevin van Diesel (1998/99), Anthony Vanton Borre (2008/09), Maxim Lestian (2014/15) e Stephen Omionga (2017/19 ).

READ  L'Italia fa scalpore in 4 anni da quando il "fondo tondo"