Settembre 25, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Non esiste un mondo, ma l’incontro di salto con l’asta standard di Doblan…

Non è stata colpa del pubblico, ma il ventunenne svedese non ha funzionato. La barra non sarebbe rimasta a 6,19 m durante la regolazione dell’altezza, il che ha indotto Armand ‘Mondo’ Duplantis a prendersi una pausa più a lungo di quanto avrebbe voluto. In realtà ha vinto, ma ha anche battuto il record durante l’incontro. È stato soprannominato “La leggenda della notte”.

In precedenza, il lanciatore di pali ha scosso tutti i suoi avversari a un’altezza di 5,91 m e KC Lightfoot e Nilsen hanno fallito tre volte a questa altezza. Ha anche battuto il record dell’incontro di 6,00 m, a nome dello stesso Duplantis, con un salto oltre i 6,05 m.

Il detentore del record belga Ben Broders è arrivato quarto. Ha saltato oltre 5m75. A 5m85 ha fallito tre volte. Il suo record belga di 5 metri e 81, ha saltato due settimane fa a Leuven, secondo belga.

Senza lotta per la vittoria, Mundo sembrava determinato a sfidare il record del mondo di 6,18 metri, con i tecnici che non riuscivano a fissare correttamente l’asticella a 6,19 metri, Duplantis è stato costretto a interrompere la sua corsa di successo. È persino partito per riscaldarsi e liberarsi del disagio.

Foto: AFP

Quando il nastro fu finalmente installato, sia il primo che il secondo tentativo di completare il tutto fallirono, sebbene il secondo fosse molto meglio del primo. Tuttavia, il 21enne Duplantis non si è perso l’equilibrio, ha consultato il suo allenatore e ha fatto un terzo tentativo. Non è riuscito, ma il pubblico ha apprezzato altrettanto la performance “Legend of the Night” di questa versione.