Ottobre 18, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

“La paura del Covid-19 porta a una maggiore riduzione gastrica”

Per paura di Covid-19, la malattia causata dal coronavirus, più persone stanno prendendo parte a interventi di bypass gastrico. scrivere telegrafo. Le persone pericolosamente in sovrappeso hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie gravi dopo aver contratto il coronavirus. Questo sembra essere il motivo per cui molti sono passati al bypass gastrico.

Secondo Kobus Dijkhorst, direttore della Dutch Obesity Clinic, il numero di richieste di bypass gastrico è aumentato drasticamente durante la crisi del Corona.

“La paura del Covid-19 porta a una maggiore riduzione gastrica”

La Dutch Obesity Clinic lavora in tandem con un gran numero di ospedali e quindi ha una visione dei numeri. Dijkhorst: “Il numero di casi di registrazione della traccia gastrica con noi da settembre 2020 è aumentato da 7000 a 8050”.

Anche OLVG ad Amsterdam e Spaarne Gasthuis a Hoofddorp stanno registrando un picco nelle applicazioni di chirurgia di bypass gastrico. “La corona non è il motivo per sottoporsi a un intervento chirurgico di bypass gastrico, ma lo vedo come il pagamento finale per i pazienti che hanno lottato a lungo con il loro peso e condizioni di salute spiacevoli”, afferma il chirurgo Schord Bruen di Sparne Gasthuis. A causa della pressione di Corona sull’assistenza sanitaria, sono sorte lunghe liste d’attesa. Tuttavia, la riduzione dello stomaco è una priorità assoluta. Bruin: “Ecco perché l’ospedale ora ci sta dando spazio per sbarazzarci delle liste d’attesa il più rapidamente possibile”.

“Il numero di casi corona non è più in calo”

Oggi, l’Istituto nazionale di sanità pubblica e ambiente (RIVM) pubblicherà nuovamente i suoi numeri settimanali sul coronavirus. Il calo è quasi finito, secondo il servizio sanitario. Negli ultimi sette giorni sono stati registrati quasi tanti test positivi quanti nella settimana precedente. Anche il numero di decessi segnalati per coronavirus rimane lo stesso. Il numero dei ricoveri ospedalieri è destinato a diminuire.

READ  Influenza aviaria negli uccelli da passatempo belgi: un nuovo raccolto

Ogni martedì, RIVM riferisce sull’andamento dei numeri settimanali legati al coronavirus. Nei sei giorni dall’ultimo aggiornamento, l’istituto ha ricevuto 10.118 segnalazioni, una media di 1.686 segnalazioni al giorno. Ciò significa che il numero settimanale sarà probabilmente compreso tra 11.500 e 12.000 test positivi. La scorsa settimana, RIVM ha riportato 11.760 infezioni confermate in una settimana.

L’interruzione di Facebook ha colpito 3,5 miliardi di persone, ma “i dati non sono protetti”

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Risposta all’articolo:

“La paura del Covid-19 porta a una maggiore riduzione gastrica”