Settembre 24, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

La fame del Club Brugge non si placa: dopo Owen Otasoy (20…

Dopo due annunci di trasloco in un giorno, la fame non fu placata. Il Club Brugge vuole un’altra ala con un valore aggiunto e allo stesso tempo chiude la porta all’addio di Nou Lang. Il danese, Mohamed Darami, 19 anni, rimane con enfasi nella foto.

Con quale squadra il Club Brugge inizierà la Champions League a metà settembre? Giovedì si svolgerà il sorteggio per la fase a gironi della Coppa dei Campioni. La prospettiva di competere contro le più grandi squadre d’Europa – a partire dal 2024 potrebbe essere diversa – ha convinto due giocatori di talento a trasferirsi nelle Fiandre occidentali.

Owen Otasoy è un centrocampista di 20 anni del Wolverhampton. Il nativo di New York ha messo la sua firma per quattro stagioni e sarebbe costato circa quattro milioni di euro. Venerdì mattina si è allenato per la prima volta con i suoi nuovi compagni. L’allenatore Philip Clement lo descrive come il tipo di atleta in grado di gestire diverse situazioni.

Nel pomeriggio, è stato il turno di Robin Providence di stabilirsi nel complesso di allenamento a Westcapaille. Questo 20enne nazionale francese è anche in affitto dall’AS Roma per una stagione. Si è allenato al Paris Saint-Germain ed è stato nella prima squadra della Roma la scorsa stagione, ma non ha giocato un solo minuto con la prima squadra. Di solito si gioca a sinistra, ma può anche giocare come numero dieci oa destra. Anche il Club Brugge ha negoziato l’opzione di acquisto.

Foto: Getty Images

Non ancora contro Berchot

Né Otasui né Providence dovrebbero essere alla base contro Berchot domenica. Otasowie non è ancora pronto per le partite complete e Providence deve ancora fare il suo debutto nel calcio professionistico. Per armarsi in vista della Champions, il club cerca rinforzi immediatamente schierabili. Un’ala con profondità rimane la priorità. Mohamed Darami dell’FC Copenhagen è ancora saldamente in gioco, dopo che la squadra dell’allenatore Jess Thorpe ha rifiutato la prima offerta del club.

READ  Il Bayern batte il Dortmund dopo due vittorie su Lewandowski e vince la Supercoppa di Germania | calcio straniero

“Al momento, solo il Club Brugge è tangibile”, ha detto Darami dopo la partita europea a Copenaghen, in Turchia. “So che ci sono anche altri club. Devo pensare all’opzione migliore: giocare ogni settimana a Copenaghen o andare da qualche altra parte e magari sedermi sul divano”.

Il Club Brugge detiene già un posto gratuito nella base per Drama. L’allenatore Philip Clement ha già fatto notare che alla sua squadra manca un Crippen Diata. Allo stesso tempo, Club non ha intenzione di lasciare andare Lang. “Noah si sente bene con se stesso e non sento alcuna voce su di lui che si muove”, ha detto Clement. “Se arriva qualcun altro, dovrebbe essere per un sacco di soldi. Perché il club è ambizioso e sta facendo investimenti seri per alzare l’asticella. Quindi non perderai uno dei tuoi migliori giocatori alla fine della giornata”.