Settembre 27, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Il tasso di sopravvivenza dei bambini malati di cancro è aumentato drasticamente

Il tasso di sopravvivenza dei bambini olandesi malati di cancro è aumentato notevolmente negli ultimi decenni. Grazie a migliori trattamenti e diagnosi, l’81% dei bambini con diagnosi di cancro tra il 2010 e il 2015 è sopravvissuto alla malattia.

Tra i bambini diagnosticati negli anni ’90, questo era solo il 72%. Ciò è dimostrato dalla ricerca condotta dal Princess Maxima Pediatric Oncology Center e dall’Integrated Cancer Center Netherlands (IKNL).

I ricercatori hanno concluso che il tasso di sopravvivenza a lungo termine è aumentato altrettanto rapidamente. I maggiori progressi sono stati compiuti tra i giovani di età compresa tra 15 e 17 anni.

i bambini guardano

Il ricercatore capo Henrik Karim Koss ha descritto i risultati come “incoraggianti”. “Ma la nostra analisi conferma anche che c’è ancora molta strada da fare”. Le prospettive per i bambini con alcuni tumori cerebrali, come il neuroblastoma, continuano ad essere peggiori di quelle di altri tumori. Oltre il 30% dei bambini in cui viene riscontrato un tale tumore non è più vivo dopo cinque anni.

Secondo l’oncologo pediatrico Rob Peters, la prognosi migliore è dovuta ai progressi nella diagnosi e nel trattamento del cancro pediatrico. È membro del consiglio di amministrazione del Princess Maxima Center e coautore dello studio. “Ad esempio, adattando il trattamento al tipo e alla gravità del tumore, una migliore identificazione di malattie specifiche e nuove terapie chemioterapiche e combinate”.

Il trattamento del cancro avanza

Secondo lui, gli sviluppi nell’assistenza e nella ricerca “sono stati in allerta” negli ultimi anni. Ciò è in parte dovuto allo sviluppo di nuove promettenti forme di immunoterapia e, di conseguenza, alcuni bambini con tumori difficili da trattare sono ora liberi dal cancro. Si aspetta ulteriori progressi nei prossimi anni.

“KiKa felice e orgoglioso!” Afferma Frits Hirschstein, fondatore della Cancer Free Kids Foundation (Occhiata). Ha descritto i risultati come una grande pietra miliare e la prova che “più soldi per la ricerca portano a più cure”.

Immunoterapia per aumentare il tasso di sopravvivenza

L’immunoterapia o immunoterapia è un trattamento per il cancro. Questo rafforza o attiva il sistema immunitario del paziente per attaccare le cellule tumorali. “Con l’immunoterapia, attacchi specificamente le cellule tumorali”, spiega Friso Calquin, un oncologo pediatrico al Princess Maxima. Metro a partire dal. “Negli ultimi 10 anni, abbiamo guadagnato slancio in questo senso”.

“È un’ottima notizia che siamo in grado di curare il cancro in modi diversi”, ha affermato Misha Stupnitsky, portavoce di KWF. Metro. “L’immunoterapia è meno invasiva per il paziente rispetto alla chirurgia o alla chemioterapia intensa, ma per la cronaca: anche questo trattamento non offre garanzie e può essere pesante”.

Stupnitsky descrive le aspettative per l’immunoterapia come “alte”. “Possiamo usarlo per curare sempre più forme di cancro, e quindi sempre più persone e pazienti”.

I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 14.000 pazienti di età inferiore ai 18 anni dal registro olandese dei tumori. I risultati sono stati pubblicati sull’European Journal of Cancer.

Un nuovo algoritmo può rilevare da 360 a 370 parti che gli esperti mancano ogni anno

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Risposta all’articolo:

Il tasso di sopravvivenza dei bambini malati di cancro è aumentato drasticamente: “Siamo felici e orgogliosi”

READ  GGD Groningen: "Recuperare il ritardo sulle vaccinazioni ACWY contro il meningococco per i quattordicenni a settembre"