Ottobre 18, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

I membri di Eagle of Death Metal intentano causa civile per gli attacchi di Parigi | All’estero

Questo pomeriggio, due membri della band e l’ingegnere del suono della rock band americana Eagles of Death Metal hanno intentato una causa civile contro gli attacchi di Parigi del 13 novembre 2015. Lo hanno riferito i media francesi. La band si stava esibendo al Bataclan Concert Hall di Parigi venerdì quando tre terroristi hanno aperto il fuoco.




Le testimonianze delle parti civili al processo di Parigi verranno rese a partire da questa settimana. Prima che questo inizi, le vittime possono nuovamente intentare una causa civile. Ciò era già possibile all’inizio del processo, iniziato l’8 settembre. Poi ha partecipato il bassista degli Eagles of Death Metal Julian Doriot.

Così il cantante Jesse Hughes, il chitarrista Matt McGinkins e il tecnico del suono Sean London stanno facendo lo stesso, riferisce il presentatore radiofonico France Inter. In totale, hanno già segnalato più di 2.000 partiti civili. Tutti i membri degli Eagles of Death Metal alla fine sono sopravvissuti all’attacco, ma il loro responsabile del merchandising, Nick Alexander (36), era uno dei morti.

Dopo i partiti borghesi, è iniziata la testimonianza dei partiti borghesi, a cominciare dalla gendarmeria parigina in pensione che lavorava allo Stade de France la notte degli attentati. Le parti civiche saranno ascoltate fino alla fine di ottobre. Una sentenza del processo non è attesa prima della fine di maggio.