Ottobre 25, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Hotline olandese in preparazione al lavoro minorile da parte di giovani influencer | Internet

Il governo olandese gestisce una hotline che le persone possono segnalare se sospettano che i bambini vengano spesso sfruttati per fare soldi come video blogger o influencer. La hotline, insieme a un’indagine ispettiva e alla “discussione con genitori, bambini, insegnanti e aziende”, dovrebbe portare a standard e regole più chiari sul campo, afferma la SZW.




Il ministro degli Esteri olandese Denis Wiersma di SZW ha annunciato il piano sabato sera nello show televisivo “Casa”. Ho cercato bambini che possono essere visti, ad esempio, nei video di YouTube o nei post di Instagram sulla loro vita familiare. Secondo il programma, questo può essere considerato lavoro minorile, soprattutto se i genitori guadagnano denaro attraverso società pubblicitarie. Se le famiglie ci vivono, ha aggiunto Wiersma, sono “affari normali”.

Il Servizio per gli affari sociali e l’occupazione ha pubblicato i risultati di uno studio esplorativo nel dicembre dello scorso anno. “Dov’è il confine tra il bloggare di tanto in tanto per divertimento, fare soldi extra in modo creativo o essere commercialmente sotto pressione?” , ne scrisse l’allora Segretario di Stato Bas van Wootte. È ancora in corso un’indagine più ampia da parte dell’organismo ispettivo per trovare regole migliori in materia.

Il ministero prevede che i risultati dell’indagine ispettiva saranno pubblicati all’inizio del prossimo anno. Oltre alle restrizioni alla visualizzazione dei bambini sui social media, vengono esaminati anche il ruolo dei genitori e il ruolo delle aziende che pagano per le pubblicità in cui compaiono bambini. Secondo l’Ispettorato, secondo le norme vigenti, questi restano fuori pericolo perché ufficialmente non sono i figli a essere nominati, ma i loro genitori.

READ  Il prezzo di Bitcoin (BTC) chiude a $ 50.000, ma gli orsi non si arrenderanno