Settembre 27, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Ebola torna in Costa d’Avorio dopo 25 anni | all’estero

AggiornareIl virus Ebola è riemerso in Costa d’Avorio per la prima volta in 25 anni, ha confermato l’Organizzazione mondiale della sanità e il ministro della Sanità Pierre Demba del Paese dell’Africa occidentale. Secondo Demba si tratterà di un caso isolato e riguarderà una ragazza di 18 anni entrata nel Paese dalla vicina Guinea.




L’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato in una nota che la conferma è arrivata, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, dopo che i campioni sono stati raccolti in precedenza da un paziente ricoverato nella capitale commerciale, Abidjan. La donna ha viaggiato via terra dalla Guinea alla Costa d’Avorio ed è arrivata ad Abidjan il 12 agosto. È stata ricoverata con la febbre ed è attualmente in cura.

La Guinea, che ha avuto l’epidemia di Ebola più mortale di sempre con oltre 11.000 morti tra il 2014 e il 2016, ha avuto un’epidemia di quattro mesi all’inizio di quest’anno. Ci sono stati sedici contagi e dodici decessi. Vaccinando quasi 11.000 persone contro la malattia e adottando altre misure, l’epidemia è stata messa sotto controllo quattro mesi dopo. All’inizio di questa settimana è apparso il primo caso di Il virus Marburg è stato trovato in Africa occidentale. Questa è una malattia altamente contagiosa simile all’Ebola.

L’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che non vi sono indicazioni che l’attuale contaminazione sia collegata all’epidemia in Guinea all’inizio di quest’anno, sebbene ulteriori indagini dovrebbero fornire maggiore chiarezza. “È estremamente preoccupante che questo focolaio sia stato identificato ad Abidjan, una città di oltre quattro milioni di persone”, ha affermato nella nota Matchidiso Moeti, direttore regionale dell’OMS per l’Africa.

READ  La Chiesa cattolica canadese si scusa per gli abusi nei collegi | All'estero


Leggi anche:

Perché la corona ha cambiato la scienza per sempre? (+)

Quando il Covid diventa “solo” un brutto raffreddore? Questo è quello che dicono i numeri (+)