Ottobre 20, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Deschamps è orgoglioso dei suoi uomini: “La mia squadra c’è sempre” | UEFA Nations League

L’incubo di Martinez. Settimo dal cielo per Deshan. I Red Devils hanno perso ieri l’ultimo biglietto per la finale di Nations League contro la Francia. Nel secondo tempo ha perso il vantaggio per 2-0. “I giocatori erano più aggressivi”, ha detto l’allenatore dei Les Bleus Deschamps.

Didier Deschamps potrebbe giocare la sua terza finale del Grande Slam con la Francia domenica. Dopo l’Europeo 2016 nel suo Paese e il Mondiale di due anni dopo in Russia, il tecnico francese potrebbe portare la sua squadra anche alla finale della Nations League.

La squadra azzurra ha battuto ieri per 2-3 i Red Devils nella semifinale di Nations League. I belgi sembravano a lungo sulla buona strada per dare ai francesi un tacco finale, ma nell’ultima mezz’ora della partita hanno subito perso il vantaggio per 2-0.

Siamo stati più aggressivi, anche se il Belgio avrebbe dato molto prima dell’intervallo

Didier Deschamps

“Mentalmente devi essere abbastanza forte per trasformare quel deficit a tuo favore. Dopo la pausa, questa reazione è arrivata – sotto l’impulso del nostro triangolo offensivo -“.

“E’ fantastico che lo abbiano fatto. Quindi il cambio spetta solo ai miei giocatori. Eravamo semplicemente più aggressivi del nostro avversario. Il Belgio aveva già dato molto prima dell’intervallo”.

Theo Hernandez ha portato in vantaggio Lee Bleus al 90′.

“La mia squadra c’è sempre”

Inganno dei Red Devils, nuova vittoria per i francesi.

“La mia squadra è sempre lì”, ha detto Didier Deschamps dopo aver rappresentato la sua squadra, Houdini. “Abbiamo ancora un posto tra i migliori paesi del mondo”.

“Nell’Europeo c’è stata questa eliminazione contro la Svizzera, ma per il resto siamo sempre puntuali. Apprezzo molto anche questa prestazione”.

Sono molto orgoglioso dei miei giocatori

Didier Deschamps

“Come avversari, probabilmente avevamo contro di noi il miglior Paese del mondo. Dobbiamo riconoscere le loro qualità”.

“Ma nonostante tutto, dopo la sosta siamo riusciti a volgere a nostro favore questa difficile situazione. Hai bisogno di qualità, orgoglio e personalità per questo. Sono molto orgoglioso dei miei giocatori”.

READ  Il giocatore di Boccia Rombouts vince in modo convincente l'ultima partita ma viene squalificato | Giochi per persone con bisogni speciali