Settembre 24, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Come si fa il tonico e il gin perfetti? “La tua scelta di tonico determina il 90% del gusto del tuo cocktail” | cibo

Il cocktail tonico e gin è stato uno dei preferiti di molti per anni. Tuttavia, spesso non otteniamo il pieno potenziale della Pozione degli Dei. “Puoi fare molte cose con il gin tonic. Quest’estate, le soluzioni di spezie e fiori sono particolarmente apprezzate. Una sensazione di vacanza istantanea nel tuo bicchiere”. La barista Noa Ongevalle di The Pharmacy condivide sei consigli per il tonico e la spesa perfetti.




1. Pensa al tuo tonico

“Alcuni anni fa, un gin dopo l’altro è stato portato sul mercato. Ora vediamo accadere la stessa cosa con un tonico. I tonici sono più che mai. Ce n’è per tutti i gusti, ma un tonico non è l’altro. La tua scelta di tonic determina il gusto di un cocktail al 90%, quindi pensa attentamente a ciò che ti piace e ricorda il gin.Più neutro è il gin, più specifico sarà il tuo tonic per il gusto finale.Con il gin classico agli agrumi puoi tranquillamente usare un aromatico tonic.Il tonico indiano farà emergere sottilmente l’amarezza del gin.Ti piace un po’ più dolce?Allora ti consigliamo di usare un tonico Invecchiato o neroli.Preferisci un gin più pronunciato? Allora opta per un tonico più neutro, come Mediterraneo dal profumo di rosmarino e agrumi.”

Cerchi un tonico agrumato con un tocco erbaceo? Guarda il nostro aperobox con uno sconto qui.

2. Aderendo al servizio perfetto

Le anime avventurose possono naturalmente sperimentare la combinazione di sapori a loro piacimento. Preferisci giocare sul sicuro? Quindi trova la porzione perfetta di gin. Quasi tutti i gin scrivono una sorta di guida alla degustazione, che puoi trovare rapidamente con una piccola ricerca su Google. Questa resa perfetta ti dice quale tipo di tonico funziona meglio per il gin e quali piante ne esaltano il gusto. gin. Ad esempio, il Gin Hendrix si abbina al meglio con il tonico al sambuco, cosa che pochi conoscono. Alcune etichette ricordano anche di presentarlo perfettamente sul retro della bottiglia. Pratico!” Preferisci più facile? Al giorno d’oggi, ci sono molti pacchetti di cocktail che contengono tutto il necessario per ottenere il tonico e il gin perfetti.

READ  Il Club Brugge vuole esagerare per Mohamed Darami (19): "Vorrei...


Citazione

Alcuni addirittura buttano un intero cesto di frutta nel loro gin tonic. Bello, ma non proprio gustoso.

Cameriere Noa Ungevale

3. Non decorare eccessivamente

Cameriere Noa Ungevale © Peter de Hoop

Petali di rosa, lamponi, agrumi… “Alcuni buttano anche un intero cesto di frutta nel loro gin tonic (ride). Bello, ma non proprio gustoso. In Farmacia siamo un po’ frugali con le guarnizioni. Un eccesso di condimenti va a scapito di il gusto del gin. Considera anche le piante nel tuo gin.Quest’estate, la domanda di gin di fiori e spezie è in aumento.Il rametto di rosmarino è anche molto gustoso come guarnizione.Con una testa di rame, è meglio usare del pompelmo, una fetta di limone che si sposa perfettamente con un Bombay.Aggiungi La guarnizione è sempre alla fine. Più a lungo questi vantaggi rimangono nella tua tazza, più cambiano il gusto del tuo gin. Le piante essiccate danno pochissimo retrogusto. Perfetto per chi amo l’arredamento e il gusto del gin puro.”


Citazione

Meno blocchi di ghiaccio nel bicchiere, più velocemente si scioglierà. Riempi completamente il bicchiere di ghiaccio.

Cameriere Noa Ungevale

4. Usa un misurino

Anche se sei un vero intenditore di gin tonic: usa sempre un misurino. Se versato a mano, il tuo cocktail sarà più forte o più amaro del successivo. L’equilibrio tra gin tonic dovrebbe essere giusto. Il tonico ideale e gin è composto da 5 cl di gin e 15 1 cl di tonic. A seconda del tonic che usi, ¾ o una bottiglia piena. Con alcune soluzioni puoi usare il tappo della bottiglia come misurino. In Gin Mare, 5 cl di gin si adattano proprio nel berretto!”

Vuoi personalizzare la bottiglia e assaggiare il gin da solo? Componi qui il tuo gin.

5. Baby Ice

Le persone spesso pensano che la neve schiarirà il loro gin tonic, ma è vero il contrario. Meno blocchi di ghiaccio nel bicchiere, più velocemente si scioglierà. Provalo! Per il perfetto tonico e dolcificante, riempi completamente di ghiaccio un bicchiere sferico o alto. Quindi aggiungere 5 cl di gin, quindi aggiungere 15 cl di tonic e dare un po’ di agitazione Per amalgamare bene i sapori. Gli appassionati tra noi possono finire il loro cocktail con qualche guarnizione. E voilà, divertiti! “

Stai ancora cercando un bel tonico per gin e abbinamento? Guarda l’offerta completa di apero su HLN Shop qui.


Quest’estate tuffati nella letteratura: 5 raccolte di libri per belle giornate pigre

Vacanze vicino a casa: non devi viaggiare verso queste fantastiche destinazioni

Come una bilancia intelligente può aiutarti a mantenerti in forma