Ottobre 19, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Cina colpita duramente da piogge torrenziali: 15 morti

Le inondazioni nel nord della Cina hanno ucciso almeno 15 persone. Nel frattempo, la maggior parte delle miniere di carbone nell’area colpita è stata riavviata. Le forti piogge hanno reso più difficili i soccorsi.

In Cina, piogge torrenziali e inondazioni hanno colpito le province settentrionali dello Shanxi e dell’Hebei. Nello Shanxi, quasi due milioni di residenti sono stati colpiti dalla tempesta e 17.000 case sono crollate. Anche sessanta miniere di carbone sono state inondate, minacciando un disastro per l’approvvigionamento energetico della Cina.

Il prezzo del carbone è salito a un livello record. Nella provincia dello Shanxi, quasi il 10% delle miniere è stato chiuso a causa delle inondazioni.

La forte pioggia nello Shanxi è eccezionale. Di solito è una zona molto secca. La scorsa settimana ha piovuto tre volte più del solito ad ottobre. Diversi affluenti del Fiume Giallo hanno straripato dalle loro sponde.

Cina colpita duramente da piogge torrenziali: 15 morti
Foto: AFP

Nella vicina provincia di Hebei, un autobus è precipitato in un fiume in piena. Secondo i media statali, tre persone sono state uccise e 11 delle 51 persone a bordo sono scomparse.

In totale, più di 120.000 persone sono state trasferite e trasferite in tutta fretta e 17.000 case sono crollate nella provincia dello Shanxi, hanno riferito le autorità all’agenzia di stampa. Xinhua. Secondo un rapporto diffuso dallo Stato cinese, quattro agenti di polizia sono morti in una frana Tempi globali.

Shanxi ha un numero di monumenti che sono in grave pericolo a causa delle forti piogge.

READ  Cutter rilascia 8 milioni di euro per aiuti umanitari alla Siria | interni