Ottobre 18, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Al suo ritorno a Barcellona, ​​​​l’Italia, Lukaku ha subito una grande sconfitta …

Il suo ritorno in Italia non è stato di buon auspicio per Romelu Luca. Il Belgio ha perso 1-0 contro la Juventus. Cristiano Ronaldo ha segnato per il Manchester United, che ha battuto il Villarreal. Al Barcellona, ​​​​l’allenatore Ronald Koeman dovrebbe ora temere per il suo lavoro dopo la sconfitta per 3-0 contro il Benfica.

Tutti gli occhi erano puntati su Romelu Lukaku ieri sera all’Alliance Stadium di Torino, dove ha giocato la sua prima partita in terra italiana dopo aver vinto lo scudetto con l’Inter la scorsa stagione. Il pubblico di casa ha suonato un concerto di flauto al petto prima di dare il via al 28enne portiere belga.

Lukaku ha subito una buona occasione in angolo, ma ha rotto il tiro. Questa è stata la prima e quasi unica occasione della partita per l’attaccante belga, che è stato il meno coinvolto nella partita.

L’attaccante occasionale della Juventus Cesa avrebbe potuto aprire le marcature prima dell’intervallo, ma alla fine ce l’ha fatta dopo l’intervallo. Dopo l’1-0 il Chelsea ha ricevuto più palloni da casa. I londinesi non c’entrano niente. Ponosi metteva ripetutamente la gamba o la testa davanti a Luca, sopra e in mezzo. A otto minuti dalla fine, il nostro compagno ha fatto scivolare la sua tortura una volta, ma il Red Devil ha tirato la migliore occasione del Chelsea della partita sopra la porta. La Juventus guida il Gruppo H tra le prime sei, con il Chelsea che ora condivide il secondo posto con Janet St. Petersburg nella vittoria per 4-0 sullo svedese Malm. Nei prossimi due incontri con Malm, Lukaku potrebbe aumentare le sue cifre.

READ  30 Migliori Verbatim Hard Disk Esterno Testato e Qualificato

Il nuovo record di Ronaldo

Cristiano Ronaldo ha fatto la sua 178esima partita contro il Villarreal in Champions League, tuttavia, rendendola una serata storica dato che Paco Alcஸzar ha portato gli spagnoli davanti all’Old Trafford nel secondo tempo.

Alex Telles ha rapidamente riportato i segni per il Manchester United nel giro di un’ora. Cristiano Ronaldo era profondo (90 + 5). Inevitabile allo stop. Con il suo 136° gol in Champions League – un record sicuramente – ha portato lo United alla vittoria. Questa è già la 113esima vittoria di Ronaldo sul pallone del campionato.

L’Atlanta, che in serata ha battuto 1-0 lo Young Boys, guida il Gruppo F con quattro punti. Young Boys e United hanno tre punti ciascuno, mentre il Villarreal ha un punto.

Tornando a Barcellona

Dopo la sconfitta per 0-3 contro il Bayern nella prima giornata, il Barcellona è stato costretto a vincere in casa del Benfica, dove John Vertonghen finirà l’intera partita. Ma tre minuti dopo, il miglior talento dell’Uruguay, Darwin Nice, ha dimostrato che la difesa del Barcellona non era più così difficile da vincere. Potrebbe facilmente passare in vantaggio per 1-0.

Il Barcellona ha avuto occasioni, ma il nuovo attaccante Luke de Jong ha dimenticato di finirle. Il Nizza, invece, è stato coinvolto nel 2-0 di Rafa Silva e ha tirato in rete 3-0 sul dischetto. Eric Garcia ha concluso la serata di Barcellona con il secondo cartellino giallo. I catalani sono ora in rovina nel Gruppo E, con il Bayern che batte facilmente la Dinamo Kiev (5-0).

Pareggio forte per il Wolfsburg

READ  Tanti incendi appiccati dalla mafia nel sud Italia: 'Sostituite i proiettili con il fuoco'

Il Wolfsburg, che inizialmente non aveva tre belgi, ha pareggiato 1-1 con il Siviglia, insieme a Goen Castiles, Sebastian Borneo e Dodi Lukabagio. Renato Stephen (49.) ha portato i tedeschi in vantaggio dopo l’intervallo. Cinque minuti prima della fine, Joshua Kuilavoki è stato espulso per doppia ammonizione e la palla ha colpito il punto. Ivan Rakitic (86.) pareggia da undici metri.

Sempre nel Gruppo G, il Salisburgo ha vinto 2-1 contro il Lille, con all’arrivo il giovane attaccante belga Amato Onana. I francesi erano già in svantaggio per 2-0 dopo due gol di rigore di Karim Adoemi (35, 53.). Brock Yilmas (62.) ha creato il gol del collegamento, ma Lil non ha ottenuto altro. Il Salisburgo è un leader straordinario con quattro punti. Siviglia e Wolfsburg hanno due punti ciascuno, e Lily ne ha uno.