Ottobre 17, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

48% più positivo nei test Corona nei Paesi Bassi: “L’aumento previsto è iniziato in autunno” | Il corona virus si sta diffondendo

OlandaIl numero di nuovi casi di coronavirus nei Paesi Bassi è quasi dimezzato. Negli ultimi sette giorni sono stati registrati 17.832 risultati positivi, rispetto ai 12016 della settimana precedente. Si tratta di un aumento di oltre il 48 per cento. L’epidemia ha ora raggiunto il suo livello più alto dalla fine di agosto. “Sembra che l’aumento previsto in autunno sia iniziato”, secondo l’Istituto nazionale per la salute pubblica e l’ambiente (RIVM), l’equivalente olandese di Sciensano.




Il numero di test positivi è in aumento in ogni fascia di età. Ad esempio, la scorsa settimana il virus è stato trovato in 1.434 bambini di età compresa tra 5 e 9 anni. Questo è il 55 percento in più rispetto alla settimana precedente. Tra i 45 e i 49 anni, il numero di nuovi casi è aumentato di quasi il 62 percento. Un aumento di circa il 75 percento è stato osservato tra gli anni ’70 olandesi e di circa l’80 percento tra quelli di età superiore ai 90 anni, ma si tratta ancora di numeri piuttosto piccoli.

In aumento anche il numero dei ricoveri ospedalieri. Le denunce di Corona in 281 persone sono state così gravi la scorsa settimana che hanno dovuto essere ricoverate in ospedale. Nella settimana precedente il RIVM ha registrato 260 ricoveri, 237 nella settimana precedente.Dei 281 pazienti ricoverati dal Corona, 71 sono finiti in terapia intensiva, rispetto ai 46 della settimana precedente.

Il numero dei decessi è già diminuito. Negli ultimi sette giorni, RIVM ha ricevuto un messaggio che 24 persone sono morte a causa della loro infezione. Nei numeri settimanali, questo è il numero più basso dalla fine di luglio.

READ  L'appello dell'ostetrica per le donne in gravidanza: vaccinazione

Numero di riproduzione a 1.12

In aumento anche il numero di riproduzioni, che indica la velocità con cui si sta diffondendo il coronavirus. Ora è a 1.12. Questo è il livello più alto dall’8 luglio. Un numero di 1,12 significa che cento persone infette da corona ne infettano in media altre 112. Hanno poi trasmesso il virus a 125 persone, che a loro volta infettano 140 persone. Il numero di infortuni aumenta ad ogni passo. Il numero di riproduzione viene determinato ogni martedì e venerdì. Riguarda la situazione in cui si trovava circa due settimane fa. I numeri più recenti non sono ancora abbastanza affidabili. Martedì numero 1.12 descrive la situazione del 27 settembre. Venerdì scorso, ha superato 1 per la prima volta da settimane.

11,6 milioni di olandesi, ovvero il 66,5% della popolazione, sono stati completamente vaccinati. Nel frattempo, l’87% della popolazione belga di età superiore ai 18 anni ha ricevuto almeno una dose del coronavirus e l’85,5% è stato completamente vaccinato. Il 75% della popolazione totale ha già ricevuto un’iniezione e il 73,5% della popolazione totale è completamente vaccinato.

Leggi anche: Panoramica del coronavirus in Belgio: il numero medio di contagi e decessi è nuovamente aumentato