Settembre 25, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Uragano Henry a New York: il governatore dichiara lo stato di emergenza

Il governatore di New York Andrew Cuomo ha dichiarato lo stato di emergenza per parti dello stato degli Stati Uniti a causa dell’uragano Henry, tra cui New York, Long Island e alcune altre aree. Negli Stati Uniti lo stato di emergenza viene spesso dichiarato per prudenza, perché i poteri passano dal livello federale al livello regionale.

“I newyorkesi, per favore, prendetelo sul serio, pensate all’uragano Sandy”, ha detto Cuomo in una conferenza stampa sabato. Si spera che gli effetti del tornado previsto per domenica non siano così gravi come nel 2012, ma questa non è una certezza. Per New York City, Como non si aspetta altro che forti piogge e qualche lieve inondazione.

La tempesta tropicale Henry, che si stava dirigendo verso il nordest degli Stati Uniti, è diventata un uragano sabato mattina, secondo il servizio meteorologico statunitense. Il servizio meteorologico ha emesso un avviso di tornado per parti di Long Island e Connecticut. Henri probabilmente atterrerà domenica pomeriggio, ora locale.

Messico

La tempesta tropicale Grace ha causato inondazioni e blackout nel Messico orientale. Sabato, il governatore Quitlahuac García Jimenez ha annunciato in circa 25 comuni dello stato di Veracruz che gli alberi sono stati sradicati, i pali dell’elettricità sono caduti e le strade sono state allagate.

La società di servizi CFE ha riferito che più di mezzo milione di persone erano temporaneamente senza energia. Diversi voli sono stati cancellati a causa della tempesta.

Giovedì, Grace ha viaggiato attraverso la penisola dello Yucatan, popolare tra i vacanzieri. La tempesta ha causato danni, ma non ci sono stati feriti.