Luglio 24, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Suggerimenti per cucire senza pieghe

Il cucito è un talento che richiede un’attenzione seria e una dedizione totale. Solo con sforzi consapevoli si può ottenere una vera distinzione in questo campo. Quando non sei motivato, commetti errori difficili da ignorare. Uno di questi errori è la piega del tessuto. Per definizione, è il goffo tiro del filo che fa sembrare i vestiti economici e di bassa qualità.

Ogni sarto ha affrontato almeno una volta nella sua carriera la lotta per l’arricciatura dei tessuti. Nell’industria dell’abbigliamento, questo elemento è un punto importante per distinguere tra comò da casa e sarti professionisti. Anche i vestiti più belli si danneggiano quando il tessuto si ammassa e si raccoglie in una linea strana. Può rovinare completamente l’aspetto di un outfit in pochi minuti.

Ma nessun problema è impossibile da risolvere. Allo stesso modo, ci sono soluzioni che puoi eliminare anche da questo problema di crespo. Abbiamo alcune grandi idee che ti aiuteranno nel processo e ti aiuteranno a ottenere un’esperienza di cucitura senza pieghe. Ecco alcuni suggerimenti per cucire senza pieghe:

1. Utilizzare l’ago appropriato

L’ago è uno strumento essenziale per cucire. Sebbene siano riutilizzabili, richiedono comunque un certo monitoraggio. Quando usi lo stesso ago più e più volte, perde la sua nitidezza e diventa opaco. Ciò potrebbe causare la tensione del materiale di cucitura. Ci vuole anche più sforzo per passare attraverso il tessuto, che successivamente crea una piega nel prodotto finale.

Per evitare ciò, l’ago deve essere sostituito di tanto in tanto. Poiché la nuova macchina passa facilmente senza causare danni, aiuta a prevenire l’effetto crespo a lungo termine. Ti farà anche risparmiare molto tempo e fatica.

READ  Kovit 19. Italia con 4.259 nuovi casi e 21 decessi nelle ultime 24 ore

Quindi, se hai un ago che sta perdendo la sua nitidezza, sbarazzati di esso il prima possibile e prendine uno nuovo. Questo ti darà un punto perfetto ogni volta. Le migliori recensioni di macchine da cucire

2. Usa punti a spina di pesce

A volte, i punti dritti possono rendere inutile il capo di abbigliamento perfetto. Poiché il punto in linea retta consente al tessuto di allungarsi e restringersi, l’intero aspetto della cucitura viene danneggiato di conseguenza.

Per risolvere questo problema, usa piccoli punti a zigzag per evitare che il tessuto si allunghi. Creerà un equilibrio nel movimento delle fibre che impedirà loro di aggregarsi, il che porta in primo luogo al raggrinzimento.

3. Non tirare il tessuto

Di solito, per ottenere una linea perfetta, si consiglia di tenere il tessuto durante la cucitura. Il pollice e l’indice formano una L con il materiale da cucire in mezzo. È una pratica comune che è stata osservata per molto tempo.

Ma mentre questo trucco è utile, alcuni nuovi sarti commettono l’errore comune di tirare mentre fanno il lavoro. Ciò provoca ulteriore tensione e allunga il tessuto, portando al raggruppamento nella cucitura finale.

Pertanto, si consiglia di lasciare le impostazioni di tensione sulla macchina e afferrare il materiale senza applicare alcuna forza aggiuntiva su di esso. Ci vorrà del tempo per padroneggiare quest’arte, ma i risultati valgono lo sforzo.

4. Scegli il filo giusto

Proprio come i diversi tessuti, esistono anche molti tipi di filati. Per ottenere un punto liscio, devi scegliere il filo appropriato per ogni materiale.

Il filato di poliestere è più elastico, mentre il cotone è molto rigido. Allo stesso modo, non c’è un allungamento significativo nel nylon. Quando si seleziona il filo giusto, si ottiene un punto pulito senza pieghe.

READ  Campione, l'Italia è a un passo - o due

5. Regola le impostazioni di tensione tension

La tensione è importante per ottenere punti uniformi ed equilibrati. Se sei un principiante, chiedi a qualcuno di renderti nervoso. In caso contrario, riavvia la connessione e ricomincia. Sperimenta con l’impostazione più bassa e aumenta fino a ottenere i risultati desiderati.

Prima di lavorare sul pezzo finale si consiglia di fissare la tensione su una tela ruvida. Questo ti aiuterà a misurare i risultati senza danneggiare il prodotto reale.

6. Un approccio per tentativi

Quando sei alle prime armi con il cucito, potresti trovare molto difficile imparare diverse posizioni della macchina. Può sembrare facile, ma i concetti complessi del cucito sono difficili da capire in poco tempo.

Quindi, prenditi il ​​tuo tempo e pratica per imparare quest’arte. Se non capisci la causa delle pieghe nei tuoi pezzi, prova a cambiare le posizioni della macchina e continua a regolare finché non ottieni un risultato soddisfacente.

Ci vorrà attenzione per capire questa tecnica. Ma una volta risolto questo problema, sarai pronto per produrre bit di alta qualità.

7. Eseguire l’installazione corretta

Quando cuci, hai bisogno di una guida per la curva o il disegno corretti. A questo scopo, vengono attaccati degli spilli come un modello approssimativo per fissare insieme i pezzi e per aiutare il sarto a decidere dove cucire. A volte, quando il tessuto non è installato correttamente, i punti si piegheranno. Il sarto continua a controllare la sua tecnica per trovare il problema mentre il vero difetto sta nell’installazione.

conclusione

Cucire non è la tazza di tè di tutti. È un mestiere che solo pochi sanno padroneggiare. I piccoli dettagli della natura intricata rendono questa arte unica. Questi dettagli determinano anche il livello di abilità del sarto. Un errore e l’intero pezzo si è schiantato. Un esempio di questi errori è w

READ  L'Italia registra 838 casi e 40 morti per Covid-19