Settembre 19, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Moderna inizia a testare il rivoluzionario vaccino contro l’HIV mRNA

L’HIV ha tenuto impegnata l’industria farmaceutica per molto tempo. Nei 40 anni trascorsi dallo scoppio dell’epidemia di HIV, nessuna azienda farmaceutica ha sviluppato un vaccino efficace. La tecnologia dell’RNA messaggero (mRNA) potrebbe essere in grado di cambiare questa situazione. Moderna è ora la prima azienda a utilizzare questa nuova forma di vaccino contro l’HIV, a seguito di un vaccino Corona di successo che utilizza la stessa tecnologia.

Moderna testerà due versioni del vaccino, mRNA-1644 e mRNA-1644v2, su soggetti. Verranno testati un totale di 56 persone senza HIV per vedere se stanno producendo gli anticorpi corretti. Questo è secondo il record NIH. La stessa Moderna non ha ancora rilasciato nulla sui test.

Secondo la piattaforma medica Ferrywell Salute Il vaccino sarà più resistente alle varie mutazioni dell’HIV. Attualmente sono note diverse varianti del virus. “Grazie all’mRNA, è necessario solo un aggiornamento nella codifica del vaccino”, ha detto alla piattaforma Rajesh Gandhi, presidente della Society for HIV Medicine.

Se il vaccino si dimostrerà efficace, cosa che potrebbe richiedere anni, Moderna sarà la prima azienda a commercializzare un vaccino efficace per l’HIV, più di 40 anni dopo che la pandemia ha colpito duramente la comunità LGBT+. Tutti i test precedenti che utilizzavano altri metodi vaccinali hanno fallito. Grazie alla storia di successo della tecnologia mRNA, Moderna spera di sviluppare un vaccino antinfluenzale e un vaccino contro l’HIV.

READ  Il rischio di ricovero aumenta di due volte con la variante delta del Corona virus