Ottobre 19, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

L’Italia batte la Spagna ai rigori e va in finale

L’Italia è in finale di Coppa dei Campioni. Questo pomeriggio, l’Italia ha pareggiato 1-1 con la Spagna ai rigori (4 a 2) nei tempi regolamentari e supplementari per qualificarsi alla fine del torneo europeo. L’avversario lascerà il conflitto tra Inghilterra e Danimarca.

Davanti a 60.000 fan a Wembley, la stella di Donarumma ha brillato. Il portiere ha difeso la carica di Morata ai rigori e ha inviato la classifica di Assura. Toccava all’italiano di default del Brasile Jorgenho cambiare il rigore decisivo e portare l’Italia alla finale di Euro nove anni dopo – l’ultima nel 2012, proprio contro la Spagna.

Nei tempi regolamentari Chisa porta in vantaggio l’Italia, Morata arriva dalla panchina per il pareggio. Tuttavia, ai rigori, l’attaccante spagnolo è stato uno dei giocatori che ha sprecato la carica. Anche Olmo e Locatelly si sbagliavano.

Questa è la 33esima partita consecutiva per gli italiani senza sconfitte. L’elezione, guidata da Roberto Mancini, non è stata superata dal settembre 2018.

Ora, l’Italia e la Danimarca affrontano il vincitore domani, domani alle 16:00 (GMT), a Wembley. La finale è domenica prossima (11).

La Spagna domina, ma l’Italia tiene il palo

Euro - Getty Images - Getty Images

Italia-Spagna per le semifinali di Euro Cup

Immagine: Getty Images

Il primo tempo si chiude senza gol, ma senza occasioni. Principalmente dalla squadra spagnola, ha dominato l’azione in una fase iniziale e ha avuto almeno due buone occasioni per segnare. La chiave è il piede dell’attaccante Olmo, che approfitta del pallone in quell’area e colpisce forte. Donorumma, affermato, ha fatto una bella parata.

Poco prima dell’intervallo, l’Italia si è spaventata quando ha inviato una palla al cross con l’italiano di origine brasiliana Emerson. Ha ricevuto un passaggio dopo aver preso un tiro dal lato sinistro e ha calciato il cross per sigillare la croce.

Italia sai na frende com Chiesa

L’Italia ha aperto le marcature al 14′ della ripresa. Dopo un contropiede lanciato da Donarumma, Insine si mette al centro con l’immobile e la palla arriva a Sisa, che sfonda il segno.

Vantaggiosamente, gli italiani avevano due opportunità di espansione. Il migliore è stato il 34enne, quando Ferrari è arrivato al limite dell’area e ha calciato basso, ma si è fermato nella difesa di Simon.

Morata eguaglia il punteggio

morata - Getty Images - Getty Images

Alvaro Morata festeggia il gol della Spagna contro l’Italia nelle semifinali di Euro Cup

Immagine: Getty Images

Quando è apparso che il gioco apparteneva all’Italia, è arrivata la reazione spagnola. Morata, entrato al posto di Ferran Torres dopo il gol degli italiani, è stato mandato in area da Olmo e Donnerma è uscito per pareggiare al 34′.

Questo pareggio ha dato nuova vita agli spagnoli, costringendolo a tornare alla normalità. I Baskets hanno avuto l’occasione all’età di 37 anni, dopo il pareggio a reti inviolate al gol del Donaruma. Tuttavia, lo sterzo è andato via.

Donarumma brilla, Jorginho decide

Dopo i tempi supplementari con alcune occasioni per entrambe le parti, il posto in finale è stato deciso ai rigori. Il miglior eroe di questo scontro è stato il portiere Donarumma, che ha preso il tiro di Morata – prima ancora, Olmo ha calciato verso la porta. Jorgenho ha mostrato più classe e freddezza per cambiare l’ultima e decisiva frase per gli italiani.

READ  Gli architetti Zaha Hadid progettano un nuovo sistema hyperloop in Italia