Settembre 27, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Kinepolis mostrerà presto i film Netflix nei cinema belgi | interni

Kinepolis mostrerà presto i film di servizi di streaming come Netflix sul grande schermo in Belgio. Giovedì, l’amministratore delegato Eddie Duquen ha dichiarato che la catena di cinema belga ha raggiunto accordi in merito in quasi tutti i paesi in cui è attiva, spiegando a Kinepolis i risultati del semestre.




Kinepolis ha parlato da tempo con le piattaforme di streaming per mostrare i propri prodotti e all’inizio di quest’anno è stato annunciato che il gruppo aveva già raggiunto accordi con Netflix per il Lussemburgo e la Spagna. “Ora abbiamo accordi per tutti i paesi, ad eccezione della Francia, con parti come Netflix”, ha detto Duquen. Non è ancora chiaro quando il primo film Netflix uscirà nei cinema belgi.

costi inferiori

La collaborazione è piuttosto interessante, perché le piattaforme di streaming possono essere viste come una competizione che mina la tradizionale visione dei film al cinema. Ma Duquenne lo vede come un modo per offrire più prodotti a costi inferiori.

“Nel corso della storia abbiamo sempre pagato un prezzo molto alto per gli studi”, ha sottolineato il CEO. A loro volta, anche le catene di cinema hanno avuto un lungo periodo di esclusività, ora più breve sotto la pressione del “video on demand”, mentre i prezzi rimangono alti, secondo i cinema. “Inutile dire che se perdi la privacy, inizierai a parlare di quale prezzo pagherai. Abbiamo fatto un accordo con Netflix. Non direi quanto paghiamo, ma paghiamo molto meno di quello che facciamo”, ha detto Ducoin. “Sappiamo che probabilmente non otterremo gli stessi volumi con quei film come facciamo con i blockbuster, ma per noi va bene”.

READ  Il nuovo film Reminiscence di Hugh Jackman si è rivelato un enorme fallimento

competenza

Secondo Duquenne, c’è già un pubblico per i contenuti in streaming nei cinema, perché l’aspetto “esperienza” sta diventando sempre più importante. “Grazie alle piattaforme di live streaming, il cliente presta maggiore attenzione all’esperienza ed è anche disposto a pagare di più per questo”, ha affermato. “Dobbiamo assicurarci di poter aggiungere altro”. Ad esempio, Kinepolis sta sperimentando posti a sedere più lussuosi e vuole programmare più film che siano vicini agli interessi del pubblico locale.

Inoltre, il cinema può anche fungere da marchio di qualità, afferma Duquen. “Ci sono così tanti contenuti là fuori che dobbiamo costruirci una buona reputazione se facciamo qualcosa, va bene”, ha detto. “Questo non sostituirà i film di successo, ma li completerà”.

Perché Netflix ha ritirato le tue serie preferite dallo streaming (e altre in arrivo) (+)

Pubblicità obbligatoria per alimentare i canali TV di guerra contro Netflix e YouTube (+)

Potenti esempi di animatori e cheerleader fiamminghi: puoi guardarlo ad agosto su Netflix, Disney+ e Streamz