Giugno 23, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

La Dodge Hornet dovrebbe portare la produzione in Italia

Il ruolo di Dodge nel portafoglio di 14 marchi di Stellandis sembra essere direttamente correlato alle muscle car, pur mantenendo la sensazione di auto con motore V8 ad alte prestazioni, in particolare per i clienti statunitensi.

Cercando di rinnovarsi, Dodge sa già che un giorno grandi volumi di storia dell’automobile saranno esauriti e l’elettrificazione dovrà prendere il sopravvento.

Tuttavia, sembra che il marchio americano voglia mantenere la sua immagine popolare in segmenti di auto a basso costo come il Messico. In questo caso, le informazioni non sono arrivate dal Nord America, ma dall’Italia.

La Dodge Hornet dovrebbe portare la produzione in Italia

Secondo il Pacion Auto Italian Forum, lo stabilimento Fiat di Pomigliano, vicino a Napoleone, produrrà l’Alpha Romeo Tonal, che dovrebbe essere lanciato ufficialmente sul mercato europeo il 4 giugno 2022.

Tuttavia, oltre a lui e all’attuale panda, lo stabilimento Stellandis in Italia creerà una seconda scorciatoia, ma in questo caso, Dodge. Parlano di nuovo sotto il nome di Hornet, orgogliosi dell’idea avanzata nel 2006.

All’epoca era descritto come un minivan, ma oggi con forme che sembrano un crossover, soprattutto per le sue forme tozze, sebbene fosse largo 1,93 m, era lungo solo 3,83 m e misurava solo 2,54 m al passo.

La Dodge Hornet dovrebbe portare la produzione in Italia

Anche così, Hornet Punto è stata considerata la piattaforma dopo che la Fiat ha acquisito Chrysler, ma non è andata oltre. Ora, sembra che Hornet abbia un’altra possibilità e una piattaforma per supportare Donald.

Questa volta, se verrà confermato, la Dodge Hornet potrebbe mantenere il marchio popolare nei mercati nordamericano e latinoamericano, ma non tornerà in Brasile, anche se è allettante vedere ufficialmente le muscle car di capra qui.

READ  L'Italia alza il coprifuoco nella maggior parte del Paese

Ma come sarà la nuova Dodge Hornet? Si dice che un motore GME 2.0 come il Donale sarà venduto negli Stati Uniti, ma se Stellandis capisce che ha un posto in Europa, dovrebbe utilizzare il Firefly Turbo. In passato, questo concetto utilizzava la triteque brasiliana, ora nota a te come E.torQ.

[Fonte: Passione Auto Italiane]