Ottobre 20, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Il presidente Biden vieterà le criptovalute? Esperti in dubbio sulle conseguenze della regolamentazione » Crypto Insider

Da qualche tempo, c’è stato molto tumulto all’interno della comunità cripto riguardo ai possibili passi del governo degli Stati Uniti per conquistare il mondo delle criptovalute. Sono state redatte nuove leggi e le agenzie governative stanno alzando la voce regolarmente negativo Informazioni sull’ecosistema di codifica.

Joe Biden

Questa volta fa Bloomberg Ha annunciato che il presidente Joe Biden potrebbe avere in programma di costringere le agenzie governative a prendere in considerazione potenziali misure normative per i mercati delle criptovalute attraverso un ordine esecutivo.

Un tale ordine del presidente è unico, poiché non richiede l’approvazione del Congresso degli Stati Uniti. Quindi il presidente ha molto potere di spingere in una certa misura la sua agenda.

Una potenziale richiesta di Biden non significa immediatamente che la crittografia sia finita negli Stati Uniti o in qualsiasi altra parte del mondo. Si dice che Joe Biden utilizzerà il suo ordine esecutivo solo per fare in modo che le agenzie governative preparino rapporti su come regolamentare l’industria delle criptovalute.

Successivamente, il piano sarà quello di cercare in modo unificato la regolamentazione appropriata dell’industria delle criptovalute nel paese. Poiché gli Stati Uniti hanno chiaramente un’enorme influenza finanziaria sul mondo, tali azioni avranno implicazioni globali.

I legislatori statunitensi si preoccupano da tempo di questi rapidi progressi Criptovaluta e la creazione della tecnologia blockchain. specialmente stablecoin Non è stato ben accolto dalle autorità finanziarie lì.

Conseguenze della regolamentazione?

Naturalmente, non è ancora possibile determinare le conseguenze di una regolamentazione di vasta portata dei mercati delle criptovalute. D’altra parte, gli investitori sono riluttanti perché la regolamentazione ha il potenziale per negare molti dei vantaggi delle criptovalute.

D’altra parte, ci sono investitori che non sono particolarmente interessati all’idea di regolamentare le criptovalute negli Stati Uniti. Michael SaylorAd esempio, il CEO di Microstrategy osserva che ritiene che ci siano buone probabilità che la regolamentazione possa fornire un certo miglioramento dell’integrità dell’ecosistema.

Questo, a sua volta, può avere l’effetto di rassicurare gli investitori che hanno ancora un notevole scetticismo su un potenziale investimento in criptovalute. Naturalmente, le conclusioni sulle conseguenze possono essere tratte solo quando la spinta arriva al branco.

READ  Il ministro degli esteri olandese espulso dopo le critiche al virus Corona