Ottobre 17, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Gli ultimi attivisti per il clima a porre fine allo sciopero della fame dopo…

Il candidato consigliere Olaf Schultz ha promesso di consultarsi entro quattro settimane con gli attivisti per il clima che hanno iniziato uno sciopero della fame. Poi gli attivisti hanno interrotto il loro lavoro. Il socialdemocratico Schulz è il favorito per la carica di nuovo cancelliere tedesco dopo le elezioni di domenica.

Sabato una donna di 24 anni e un uomo di 21 hanno scioperato per la sete. Poche ore dopo, Schultz ha giurato, sottintendendo che la campagna aveva raggiunto il suo obiettivo. Tuttavia, l’incontro non avrà luogo prima delle elezioni, come inizialmente richiesto dagli attivisti.

Il 30 agosto, sei attivisti per il clima hanno iniziato uno sciopero della fame in una tendopoli di fronte al palazzo del Reichstag a Berlino, dove si trova la camera bassa del parlamento. Gli attivisti hanno chiesto, tra le altre cose, una discussione pubblica con i candidati alla carica di cancelliere Olaf Scholz (SPD), Armin Laschet (CDU/CSU) e Annalena Barbuk (Verdi), ma a causa della mancanza di risposta da parte dei politici, la maggior parte dei partecipanti ha interrotto il proprio lavoro. Giovedì è uno sciopero della fame.

Tuttavia, Henning Geske e Lea Bonasera si sono fatti avanti nel tentativo di persuadere Schulze, il favorito per succedere ad Angela Merkel, a dichiarare l’emergenza climatica. Gli attivisti per il clima hanno denunciato: “In questa campagna elettorale, dove tutto è in gioco, le persone si comportano ancora come se tutto potesse andare avanti così”.

Non si sa ancora quando avrà luogo l’incontro, ma Schultz ha già informato su Twitter che intende mantenere la sua promessa. Dice anche di essere sollevato dal fatto che il duo stia mangiando e bevendo di nuovo.

READ  I viaggiatori britannici devono fare la fila per ore all'aeroporto di Heath...