Luglio 24, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Campione, l’Italia è a un passo – o due

Successo Eurocup Il fallimento non è una grande notizia: l’ultima volta che la Grecia non lo ha fatto è stato nel 2004. Ma essere un campione in una posizione così invincibile è solo una cosa Italia Fatto.

La squadra di Roberto Mancini domenica ha chiuso imbattuta in 34 partite consecutive (11). Ha 27 vittorie e sette brani da quando è stato abbandonato il 10 settembre 2018 Portogallo 1 a 0, Società delle Nazioni.

Sopra le italiane ci sono solo due squadre: a Spagna, Tra febbraio 2007 e giugno 2009, e Brasile, Tra dicembre 1993 e gennaio 1996. La “controversia” è se ci sono uno o due giochi. Azzurro Colpisci il record.

Perché il Brasile ha avuto 36 partite senza sconfitte, ma una di queste non è stata considerata in alcuni studi. Il 27 settembre 1995, la squadra di Jacqueline avanzò in Romania, 2-2 a Minneapolis, con i gol di Marx e Sevio in vantaggio.

L’amicizia però non è stata riconosciuta dalla federazione rumena, che sostiene di aver giocato una partita con una squadra di serie B. Il Brasile, infatti, ha utilizzato la squadra di 23 anni, già concentrata sulle Olimpiadi del prossimo anno, ma contando i combattimenti.

Con 38 partite il punteggio potrebbe essere ancora più grande, ma non è considerata un’amicizia ufficiale contro club come la FIFA Paris Saint-Germain e Valencia, Ha affrontato il Brasile tra il 1994 e il 1995.

Nessuna controversia con la Spagna. Prima con Luis Aragonese, poi nelle mani di Vicente del Bosque, Fouria ha trascorso 35 partite nelle semifinali della Confederations Cup 2009 prima di cadere negli Stati Uniti dalla sconfitta.

L’Italia, dunque, è al massimo a due partite di distanza da un’identità storica. La squadra torna in campo per i primi due mesi il 2 settembre per affrontare la Bulgaria nel quarto turno delle qualificazioni ai Mondiali. Dopo tre giorni la sfida sarà per la Svizzera ei prossimi tre giorni per la Lituania.

Riusciranno Roberto Mancini e compagni a fare una simile impresa?