Settembre 19, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Biden guarda alla sorveglianza e “continua a parlare di suo figlio”: i parenti dei soldati morti parlano del presidente

I parenti dei 13 soldati statunitensi che sono stati bombardati in Afghanistan la scorsa settimana si lamentano del loro incontro con il presidente Biden. Secondo i parenti, il presidente ha parlato molto della perdita di suo figlio Bo. Sono anche arrabbiati perché Biden ha guardato l’orologio quando sono arrivate le bare.

Le emozioni erano così alte domenica alla base dell’aeronautica di Dover, dove sono arrivate le bare, che un membro della famiglia ha iniziato a urlare contro Biden. “Spero che bruci all’inferno”, ho urlato al presidente all’aeroporto. “Questo era mio fratello!”

Non capita spesso che qualcosa esca dalle conversazioni che i presidenti degli Stati Uniti hanno con le famiglie dei soldati caduti. Poiché l’approccio di Biden al ritiro dall’Afghanistan è stato molto criticato e impopolare con alcuni membri della famiglia, le cose ora sono diverse. In televisione, sui social e sui giornali, le famiglie esprimono ora pienamente il loro disappunto nei confronti del presidente.

I parenti della base aeronautica di Dover hanno specificamente accusato Biden di aver cresciuto suo figlio Beau, 46 anni, un veterano dell’Iraq morto di cancro nel 2015. Il presidente ha citato la morte di suo figlio anni fa. Lo ha fatto di nuovo martedì nel suo discorso in Afghanistan per mostrare ai soldati, ai veterani e alle loro famiglie che capisce cosa stanno passando.

READ  I talebani ottengono armi americane

‘non appropriato’

“Quando ha continuato a parlare di suo figlio, ho perso interesse”, ha detto padre Mark Schmitz. Washington Post. Ha perso il figlio ventenne Jared in un sanguinoso attentato suicida compiuto dal gruppo terroristico IS-K all’aeroporto di Kabul. “Ero più concentrato su mio figlio che su quello che è successo a lui ea suo figlio. Non era appropriato passare così tanto tempo con suo figlio”.

Alla fine della conversazione, Schmitz e la sua ex moglie hanno tirato fuori una foto di Jared. “Non dimenticare mai quel nome”, disse Schmitz a Biden, “non dimenticare mai questa faccia. Non dimenticare i nomi degli altri dodici”. Shana Chappelle, il cui figlio di 20 anni Karim è stato assassinato, ha fatto uno swipe su Facebook dopo aver incontrato Biden.

Secondo Chappelle, il presidente ha cercato di interromperla quando ha parlato di Karim per parlare di come aveva vissuto la perdita di Beau. “Hai provato a raccontarmi la tua storia di pianto, e ho dovuto dirti: ‘Questo non riguarda te, quindi non farlo per te!'”, ha detto la madre, che non ha votato per Biden. Ha detto che la conversazione è sfuggita di mano e ha detto al presidente che le “mani sono sulle sue mani” di suo figlio.

andarsene

Un membro della famiglia, Cheyenne McCollum, se ne andò presto quando il presidente iniziò a parlare del sacrificio che suo fratello Riley aveva fatto in Afghanistan. Suo padre, che credeva che Biden avesse commesso un errore in Afghanistan, si rifiutò di partecipare all’incontro con Biden. “Riuscivo a sopportare solo quindici secondi delle sue finte scuse provate”, ha detto McCollum a Fox News. “Ho solo dovuto andarmene.” La vedova di Riley ha ascoltato solo il presidente. Anche durante questa conversazione di tre minuti, si diceva che Biden avesse parlato di Beau.

Martedì il portavoce della Casa Bianca Jen Psaki non ha negato che Biden abbia guardato l’orologio durante la cerimonia a Dover. Si è rifiutata di dire qualcosa su come stavano andando le conversazioni con le famiglie. Psaki: “Il suo messaggio a tutta la famiglia era che era grato ai loro figli e alle loro figlie per i sacrifici che avevano fatto per il paese. Sapeva in prima persona cosa significa perdere un figlio”.