Ottobre 25, 2021

CiSiamo.info

Rimani aggiornato sugli ultimi sviluppi dell'Italia sul campo con le notizie basate sui fatti di Cisamos, filmati esclusivi, foto e mappe aggiornate.

Anche i Red Devils hanno perso contro l’Italia

Nella finale di consolazione della Nations League, il Belgio non è riuscito a battere l’Italia campione d’Europa. Asuri ha sconfitto i Red Devils 2-1.

È stata una partita senza un vero impegno, è stato chiaro nel primo tempo. In 45 minuti nessuna delle due squadre è riuscita a segnare. I belgi in particolare – che hanno iniziato senza i fuoriclasse Eden Hazard, Romelu Lukaku (infortunati) e Kevin de Bruyne – hanno fatto una comparsa piuttosto modesta.

Nella ripresa l’Italia è uscita nettamente, che ha subito guadagnato il doppio vantaggio. Al 46′ il centrocampista Nokolo Parela ha segnato su calcio d’angolo. E l’attaccante Dominico Ferrari ha segnato dal dischetto al 64′ dopo un errore di Timothy Costen sull’espresso Frederico Cisa.

Dopo che Kevin de Bruyne è entrato per gli Yuri Tailmans, i belgi sono stati un po’ taglienti. Nell’attacco finale, de Bruyne ha dato un altro sostituto, Charles de Gaulle, un gol dopo un rapido contropiede. Ma i belgi non sono andati oltre il 2-1.

Con ciò, i Red Devils hanno perso due volte di fila per la prima volta sotto la guida dell’allenatore della nazionale Roberto Martinez.

?

I belgi chiudono la Società delle Nazioni con un sentimento acido. Dopo una serata drammatica, giovedì hanno perso 2-3 contro la Francia campione del mondo in semifinale, che ha immediatamente infranto il sogno del Belgio di riempire per la prima volta l’armadietto delle coppe.