Pedofilia, fotografavano bambini in spiaggia: rischiato il linciaggio

Episodio di pedofilia a Ostia, dove uomini indiani sono stati sorpresi mentre fotografavano i bambini in spiaggia. I due sono stati arrestati

Pedofilia, fotografavano bambini in spiaggia
Pedofilia, fotografavano bambini in spiaggia

Un caso di pedofilia a Ostia, dove due indiani di 36 e 28 anni hanno rischiato il linciaggio perché fotografavano i bambini in spiaggia. I due sono stati sorpresi dai genitori di alcuni bimbi che li hanno visti scattare fotografie ai piccoli in costume da bagno. I due indiani sono stati arresti con l’accusa di pornografia minorile e detenzione di materiale pronografico.

Pedofilia, foto a bimbi in spiaggia

La vicenda è avvenuta sulla spiaggia di Ostia, in quella che poteva essere una tranquilla domenica da passare al mare per sconfiggere il caldo del litorale romano. I due sono stati sorpresi a scattare le foto a bambini in costume. Così è nata una discussione tra i genitori e i due indiani, che è divenuta via via più accesa fino a che i due non hanno rischiato il linciaggio.

A salvarli è stato l’intervento dei carabinieri, avvertiti dal gestore di uno stabilimento balneare vicino. I miliatari sono intervenuti e hanno riportato la situazione sotto controllo. Hanno poi verificato il contenuto della galleria immagini dei cellulari dei due uomini. All’interno sono state trovate effettivamente le foto appena fatte dei bambini in costume. Ma i militari hanno trovato anche immagini e video porno con quelli che paiono essere minori. Per questo nei loro confronti è scattato l’arresto. Ora sono in corso ulteriori indagini e approfondimenti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.