Calcio, Lukaku si scaglia contro il titolo razzista del Corriere dello Sport

Il bomber accusa di razzismo il giornale per il titolo "Black friday"

Lukaku si scaglia contro il titolo razzista del Corriere dello Sport
Lukaku si scaglia contro il titolo razzista del Corriere dello Sport

Ancora razzismo nel calcio, Ancora Romelu Lukaku vittima: a una settimana dai “Bu” razzisti di Praga, nell’ultimo turno di Champions League, il gigante buono si scaglia contro il corriere dello sport, in edicola oggi, che titolava “Black Friday” – in merito alla sfida di domani al suo ex compagno Chris Smalling, in forza alla Roma, ed entrambi di etnia nera. Il gigante belga si scaglia contro il titolo razzista del Corriere dello Sport, Lukaku si è sfogato su Twitter: “Il titolo più stupido mai letto”.

Titolo razzista del Corriere dello Sport, Lukaku denuncia

Su Twitter l’attaccante denuncia:” Invece di concentrarsi su una sfida tra due squadre, il Corriere dello Sport ha partorito uno dei titoli più stupidi che abbia mai visto nella mia carriera – scrive il belga -. In questo modo si continua ad alimentare il pensiero negativo e il problema del razzismo. Il segreto è l’educazione. Voi ragazzi del Corriere dello Sport potete fare molto meglio di così. E grazie a tutti i tifosi e a tutti agli altri giornalisti che aspettano la partita di domani. Forza Inter”.

Il Corriere si difende

Ivan Zazzaroni, direttore di testata, si difende sulle pagine online del quotidiano:

“Piattaforme digitali? Direi pattumiere. Truccate da rancori nobili. Sdegno a buon mercato. Un bel pensiero al giorno toglie il medico di torno. Eserciti di benpensanti di questi tempi affollano il web per tingersi di bianco le loro anime belle. Individuato il razzista di turno, vai, due colpi alla tastiera e via la macchia, ti senti un uomo migliore in un mondo migliore. Bianchi, neri, gialli. Negare la differenza è il tipico macroscopico inciampo del razzismo degli antirazzismi. La suburra mentale dei moralisti della domenica, quando anche giovedì è domenica. “Black Friday”, per chi vuole e può capirlo, era ed è solo l’elogio della differenza, l’orgoglio della differenza, la ricchezza magnifica della differenza. Se non lo capisci è perché non ce la fai o perché ci fai.

Un titolo innocente, peraltro perfettamente argomentato da Roberto Perrone, viene trasformato in veleno da chi il veleno ce l’ha dentro.”

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.