Ibrahimovic, incendiata la statua dai tifosi inferociti

La statua eretta a Malmoe raffigurante Zlatan Ibrahimovic sta facendo una brutta fine.

Ibrahimovic saluta i Los Angeles Galaxy
Ibrahimovic saluta i Los Angeles Galaxy

La statua eretta a Malmoe raffigurante Zlatan Ibrahimovic sta facendo una brutta fine. I tifosi locali hanno infatti preso malissimo la decisione del loro idolo (anche se ormai verrebbe da dire ex) di acquistare una partecipazione del club rivale dell’Hammarby. Tutto questo mentre si continua a parlare di un possibile ritorno al Milan.

La statua di Ibrahimovic

La statua di Ibrahimovic alta 3 metri è stata deturpata alla base con vernice bianca. Poi è stata avvolta da un sacco della spazzatura ed un braccio è spuntata una tavoletta di un wc. Infine è stata addirittura incendiata. La polizia sta inoltre indagando su un messaggio minaccioso scritto a terra con la vernice vicino alla statua, attorno a cui ora è stata installata una recinzione protettiva.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.