Jake Burton Carpenter è morto, lutto nel mondo dello snowboard

Il mondo dello snowboard piange per la morte del fondatore dell'azienda Carpenter: Jake Burton è deceduto a causa di un tumore all'età di 65 anni.

Jake Burton Carpenter è morto
Jake Burton Carpenter è morto (foto Twitter)

Jake Burton Carpenter, padre dello snowboard, è morto. Ad annunciarlo è stato un tweet dell’azienda “Burton Snowboards”. Il marchio, riconosciuto in tutto il mondo, lavora da sempre per la realizzazione delle tavole per la neve. La malattia lo ha portato via all’età di 65 anni.

Jake Burton Carpenter è morto

Burton abbandonò il proprio lavoro a New York e decise di fondare la tavola. Essa fu realizzata nel Vermont oltre la metà degli anni Settanta (1977). Qualche giorno fa ha inviato una lettera ai propri dipendenti per annunciare di avere il cancro. Un male con il quale combatté già nel 2011.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.