Ibrahimovic saluta i Los Angeles Galaxy: «Senza di me meglio guardare il baseball»

Il calciatore svedese, Zlatan Ibrahimovic, ha salutato i Los Angeles Galaxy dopo aver collezionato 58 presenze. Un saluto che non è passato inosservato.

Ibrahimovic saluta i Los Angeles Galaxy
Ibrahimovic saluta i Los Angeles Galaxy

Zlatan Ibrahimovic ha salutato la Major League Soccer e i Los Angeles Galaxy. Il calciatore svedese, ex Inter, Juve e Milan, ha scritto un messaggio su Twitter per annunciare l’addio al campionato di calcio statunitense.

Zlatan Ibrahimovic e il messaggio d’addio al Galaxy

«Sono venuto, ho visto e ho fatto conquiste. Grazie LA Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo – le parole di congedo postate su Twitter da Ibra -. Ai sostenitori del Galaxy: volevate Zlatan, io vi ho dato Zlatan. Benvenuti, la storia continua… e ora tornate a guardare il baseball. A completare il messaggio di addio ai suoi fan un’immagine che ritrae il giocatore mentre saluta Los Angeles dall’alto». Non è mancata la risposta del club, che poco dopo ha replicato: «Volevamo Zlatan, abbiamo avuto Zlatan. Grazie Ibra».

La stagione di Ibra

Il calciatore 38enne ha disputato 58 partite con la maglia dei Los Angeles Galaxy realizzando 53 centri. Ora è tempo di ritornare in pista nei campionati europei. Tre le squadre italiane alle quali Ibrahimovic è stato accostato: Milan, Roma e Bologna.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.