Champions League, la Juventus soffre ma vince, l’Atalanta crolla: i risultati della notte

Una doppietta di Dybala trascina la Juve. Sterling e Aguero sotterrano la Dea

Notte agrodolce per le italiane in Champions: la Juventus supera la Lokomotiv Mosca per 2-1 e avvicina la qualificazione – raggiungendo a quota 7 l’Atletico Madrid(vittorioso nel pomeriggio). L’Atalanta perde 5-1 a Manchester, contro il City, ed è vicinissima a salutare la competizione.

Dybala formato Champions

La Juve va sotto nel primo tempo, dopo che Ronaldo aveva divorato il vantaggio a pochi passi dalla porta, con Miranchuk che approfitta di una respinta del portiere bianconero ed insacca.

Nella ripresa Entra Higuain e la Juventus si sveglia e un grande Dybala trascina la Vecchia Signora: prima un gran sinistro da fuori e poi un tap-in che conducono la Juventus alla vittoria e al primato nel girone assieme al Madrid.

Malinovskiy illude ma poi troppo Sterling

L’Atalanta ha l’arduo compito di tenere viva la qualificazione contro il City, campione di Inghilterra, e gioca senza paura e con l’attacco leggero Gomez – Ilicic.

Dopo due occasioni per Aguero i bergamaschi passano: Ilicic si guadagna un rigore che Malinovskiy realizza. La gioia dura poco perché Sterling sale in cattedra: Prima un assist al bacio per il pareggio di Aguero, poi costringe Masiello al rigore – trasformato ancora da Aguero.

Nella ripresa Gasperini mette dentro Muriel ma Sterling si prende la scena con una grande tripletta e lascia l’Atalanta a zero punti e ormai quasi eliminata.

I risultati

Shaktar – D.Zagabria 2-2

A. Madrid – Leverkusen 1-0

Brugge – PSG 0-5

Galatasaray – R.Madrid 0-1

Olympiacos – Bayern 2-3

Tottenham – Stella Rossa 5-0

M.City – Atalanta 5-1

Juventus – Lokomotiv 2-1