Calciatori fermi per quattro minuti durante gara: non ricevono stipendio da sei mesi

I calciatori del Veracruz sono stati protagonisti di uno sciopero in campo durato quattro minuti. Per 240 secondi si sono fermati durante la gara.

Calciatori del Veracruz scioperano contro il Tigres
Calciatori del Veracruz scioperano contro il Tigres (foto Afp)

I calciatori del Veracruz, club della prima divisione della Liga MX in Messico, sono stati protagonisti nel match contro il Tigres. I giocatori erano esasperati per il mancato arrivo di sei mensilità dello stipendio. Gli atleti sono rimasti fermi in campo per oltre quattro minuti di gioco. Il braccio di ferro tra la squadra e la società ha determinato tante polemiche nel Paese.

Calciatori in campo, i motivi dello sciopero

I giocatori del Tigres hanno dichiarato che erano coscienti che gli avversari si sarebbero fermati ma non si sono fermati, anzi. Il capitano Carlos Salcido ha commentato al termine della sfida persa 3-1 dal Veracruz. La formazione è attualmente ultima in classifica con quattro punti conquistati in tredici partite.

«Sfortunatamente ci hanno mentito gli avversari. I giocatori del Tigres sapevano che ci saremmo fermati per tre minuti. È una cosa triste, siamo tutti professionisti, l’argomento dovrebbe stare a cuore a tutti, ma abbiamo visto cosa è successo».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.