Coronavirus, dati del 22 maggio: calano i morti, record di tamponi

La Protezione Civile ha rilasciato i consueti dati quotidiani relativi all’emergenza Coronavirus in Italia: sono 130 i decessi registrati nelle ultimi 24 ore (mentre ieri erano 156).

Coronavirus, dati in calo

Sono 130 le persone che hanno perso la vita per il Coronavirus nelle ultime 24 ore (ieri erano 156): ad annunciarlo la Protezione Civile, che ha diffuso i dati quotidiani relativi all’emergenza. In totale, da quando è scoppiata l’epidemia, le vittime salgono a quota 32.616.

I nuovi casi di contagio sono in leggero rialzo rispetto a ieri: oggi si sono registrati 652 nuovi positivi, mentre ieri erano dieci in meno. Gli italiano che sono stati colpiti dal virus sono in tutto 228.658. Le persone attualmente malate sono 59.322, 1638 in meno rispetto a ieri.

Più di 2000 i guariti nella giornata di oggi: se ieri se ne contavano 2.278, oggi sono leggermente meno i dimessi, ovvero 2.160 (per un totale di 136.720 persone). Cala anche il numero dei ricoveri: quelli in terapia intensiva sono attualmente 595 (45 in meno rispetto a ieri), mentre quelli in regime normale sono 8.957, in calo di 312 unità.

Per quanto riguarda i tamponi effettuati, oggi si registra un record: in un giorno, infatti, ne sono stati sottoposti 75.380.

I dati della Lombardia

Dati positivi anche in Lombardia, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 57 morti e 293 nuovi contagiati (ieri i nuovi casi sono stati 316, mentre i decessi 65).

Dall’inizio dell’epidemia, le persone colpite dal virus sono state in tutto 86.384, con 15.784 decessi. Gli attualmente positivi sono diminuiti di 782 unità. I tamponi effettuati nella giornata di oggi in Lombardia sono stati poco meno di 20mila, per un totale di 641.593.

Nella città di Milano sono stati registrati oggi 35 nuovi casi (dato in leggero calo rispetto a ieri, quando i nuovi positivi erano 38). In totale, sempre a Milano ci sono stati 9.525 casi da quando è inizata l’emergenza.