Asportato tumore ovarico a Bari: la massa era di 20 chili

Un ospedale in provincia di Bari è stato teatro di un'operazione per l'asportazione di un tumore ovarico del peso di venti chilogrammi.

Tumore ovarico asportato in provincia di Bari
Tumore ovarico asportato in provincia di Bari (foto repertorio)

L’ospedale di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, è stato teatro di un intervenuto chirurgico per l’asportazione di un tumore ovarico. La donna ha subito un intervenuto di citoriduzione addominale al termine del quale è avvenuta l’asportazione della massa tumorale per un peso complessivo di venti chilogrammi. La giovane paziente rammentava, ormai da mesi, un senso di peso addominale. La tac, infatti, non ha lasciato molti dubbi sul volume piuttosto esteso.

Intervento chirurgico per l’asportazione del tumore ovarico

La paziente ha subita un delicato intervento chirurgico per l’asportazione del tumore di venti chilogrammi. La donna è stata dimessa il quarto giorno dopo l’intervento.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.