Scoperto nuovo rivoluzionario sistema per riparare i denti

Scoperto un nuovo rivoluzionari sistema per riparare in maniera definita i denti danneggiati da traumi o carie, favorendo la rigenerazione naturale.

Scoperto nuovo rivoluzionario sistema per riparare i denti
Scoperto nuovo rivoluzionario sistema per riparare i denti
Clicca qui per ascoltare l'articolo

Scoperto un nuovo rivoluzionari sistema per riparare in maniera definita i denti danneggiati da traumi o carie, favorendo la rigenerazione naturale. La scoperta è stata realizzata da un team internazionale di ricercatori, tra cui scienziati del Centro di biotecnologia dell’università tecnica di Dresda. Il gruppo ha individuato una ‘nuova’ popolazione di cellule staminali mesenchimali stromali in continua crescita. Il team ha fatto la scoperta partendo da un incisivo di un topo.

Scoperto nuovo rivoluzionario sistema per riparare i denti

Come riporta la Adnkronos, in uno studio pubblicato sulla rivista Nature, gli scienziati hanno dimostrato che le cellule studiate contribuiscono alla formazione della dentina. La dentina è il tessuto duro che copre il corpo principale di un dente. Quando queste staminali vengono attivate, inviano segnali alle cellule madri del tessuto per controllare il numero di cellule prodotte, attraverso un gene chiamato Dlk1, fondamentale per questo processo. Il gene Dlk1 può migliorare l’attivazione delle cellule staminali e la rigenerazione dei tessuti permettendo, in un modello di laboratorio, la guarigione delle ferite e la riparazione dei danni.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.