I Verdi alle elezioni europee 2019 vincono ovunque tranne che in Italia

Le elezioni europee 2019 hanno mostrato una chiara impennata dei partiti ecologisti, ma l'Italia non ha confermato questo dato

Verdi elezioni europee 2019
Le elezioni europee 2019 hanno mostrato una chiara impennata dei partiti ecologisti, ma l'Italia non ha confermato questo dato

I primi risultati riguardanti i Paesi europei che hanno votato per le elezioni europee 2019 nei giorni scorsi hanno messo in luce una crescita esponenziale dei diversi partiti nazionali dei Verdi.S tando alle proiezioni diffuse, nel prossimo Parlamento europeo potrebbero avere 70 seggi, con il 9,32%.

La crescita dei Verdi in Europa

Una crescita esponenziale in particolar modo per quanto riguarda la Germania, dove, secondo gli exit poll sono il secondo partito con il 22%, ottenendo 22 seggi. Anche in Francia il partito ottiene un buon numero di preferenze, arrivando al 12,63%. Così, nel Paese che sembra dominato da Marine Le Pen i Verdi diventano il terzo partito con 12 seggi. Una crescita esponenziale anche in Irlanda, dove i Verdi sono passati dal 1,6 al 15%.

La sensibilità verso l’ambiente in Italia

In Italia invece il partito dei Verdi ha preso il 2,29%. Non hanno quindi superato la soglia del 4% per entrare al Parlamento europeo. Un numero che dimostra chiaramente quanta e quale sia la sensibilità degli italiani verso l’ambiente e le politiche che potrebbero aiutare a scongiurare danni irreparabili.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.