Patuanelli: “Imprese che rispettano norme non rispondono di contagi”

Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo economico, ospite di 24 Mattino su Radio 24, ha fatto chiarezza su un punto.

Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo economico, ospite di 24 Mattino su Radio 24, ha fatto chiarezza su un punto. “Le imprese che rispettano il protocollo e consentono ai lavoratori di lavorare in sicurezza non possono rispondere di contagi che non possono essere dimostrati come avvenuti all’interno dell’azienda. Credo che questo sia un principio sacrosanto. Abbiamo individuato alcuni protocolli. Altri li stiamo individuando proprio per garantire la massima sicurezza dei lavoratori e degli imprenditori stessi. E’ giusto che l’impresa metta in sicurezza i propri dipendenti ma è il massimo che gli imprenditori possono fare. Il governo e il Parlamento si dovranno occupare di questo tema”.

Le parole di Patuanelli

Il beneficio del taglio dell’Irap sarà per tutte le imprese che fatturano meno di 250milioni di euro l’anno. Esclusi i settori bancario e assicurativo e le pubbliche amministrazioni. Funzionerà semplicemente con l’abrogazione della rata di saldo e di acconto di giugno 2020. Sarà automatica perché non dovrà essere pagata la rata. Non dovrà essere pagata più, non è uno spostamento ma un’abrogazione. Una misura da 5 miliardi”.