Gallera: “Non mi candido a sindaco di Milano”

Giulio Gallera, assessore lombardo al Welfare, smentisce all'Adnkronos le voci di un futuro da sindaco di Milano.

Gallera e Fontana durante l'emergenza sanitaria del Coronavirus.
Gallera e Fontana durante l'emergenza sanitaria del Coronavirus.

Giulio Gallera, assessore lombardo al Welfare, smentisce all’Adnkronos le voci di un futuro da sindaco di Milano. “Non mi candido, resto in prima linea a fianco di medici e infermieri per sconfiggere l’emergenza sanitaria, siamo in guerra e resto al mio posto”.

Le parole di Gallera

Ringrazio gli amici e i sostenitori che hanno fatto e stanno facendo il mio nome ma sono totalmente concentrato sull’emergenza sanitaria. In questo momento non sono interessato ad altro. E posso assicurare che questo impegno mi assorbe 24 ore al giorno. La strada per uscirne è ancora lunga, ci vorranno settimane di sacrifici per rallentare o bloccare la diffusione e dopo non sarà finita. Dovremo riarticolare il sistema sanitario, pensare a coloro che avranno bisogno di riabilitazione e saranno migliaia, perché la malattia avrà reso più fragili i loro corpi”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.