Della Vedova: chi è contro il Mes non ha capito che cos’è

Della Vedova: chi è contro il Mes non ha capito che cos'è. Forse Salvini, Crimi, Meloni e Di Maio vogliono ancora uscire dall'euro, dice il segretario di +Europa

Della Vedova: chi è contro il Mes non ha capito che cos'è
Benedetto Della Vedova con Emma Bonino

Della Vedova: chi è contro il Mes non ha capito che cos’è. “Salvini, Crimi, Meloni e Di Maio stanno alzando le barricate sull’utilizzo del Mes con le solite parole della propaganda. Non so quanto davvero ne conoscano le regole e le potenzialità, compresa la possibilità per questa via di vedere attivati altri meccanismi di acquisto titoli da parte della Bce. Se conoscessero le cose, comincerebbero a negoziare le migliori condizioni anziché fare barricate autolesioniste”. Lo afferma il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova.

Della Vedova: chi è contro il Mes non ha capito che cos’è

Che prosegue: “E’ chiaro che sono diventati i migliori alleati dei paesi più ostili all’Italia sull’attivazione di meccanismi di solidarietà fiscale all’interno dell’Unione europea. Non è chiaro quale sarebbe l’alternativa, credibile e praticabile, che non sia l’abbandono suicida dell’Euro a cui probabilmente non hanno rinunciato. Non hanno contezza della gravità della crisi e fanno il danno dell’Italia. Il Presidente Conte nella sua intervista al Financial Times era stato molto chiaro sul Mes e aveva usato le parole giuste: mi auguro – conclude Della Vedova – non faccia marcia indietro”