La Lombardi scarica la Raggi: anche a Roma sì al Pd

La Lombardi scarica la Raggi: anche a Roma è un sì al Pd. E la sindaca risponde: tu pensi ai giochi di palazzo, io lavoro

La Lombardi scarica la Raggi: anche a Roma sì al Pd
Roberta Lombardi

La Lombardi scarica la Raggi: anche a Roma è un sì al Pd. La ricandidatura della sindaca Raggi a Roma? “Le regole del M5S parlano di due mandati e la Raggi è arrivata alla fine del secondo. Ora il punto è capire come far crescere i semi piantati in questa prima consiliatura 5stelle, all’interno di una macchina amministrativa che abbiamo trovato gravemente inquinata da episodi di illegalità”, dice Roberta Lombardi, capogruppo M5s in Regione Lazio, ral Messaggero. Quindi senza Raggi e con il Pd? “Il M5S – risponde – può riuscirci solo se riesce e chiamare a raccolta tutte quelle forze civiche e politiche della Capitale disposte a raccogliere questa sfida e a lavorare sui temi. Dobbiamo essere in grado di coinvolgere tutti”.

La Lombardi scarica la Raggi: anche a Roma è un sì al Pd

E non molto dopo, Virginia risponde: “C’è chi ama parlare di alleanze politiche, di giochi di poltrone e giochi di palazzo. Personalmente preferisco lavorare per i cittadini”, la replica della prima cittadina di Roma. D’altra parte le due non si sono mai amate.