Bernini e Gelmini smentiscono l’incontro con i renziani

Bernini e Gelmini smentiscono l'incontro con i renziani: sarebbe stato inutile perché per noi il governo deve cadere, dicono le capogruppo azzurre

Bernini e Gelmini smentiscono l'incontro con i renziani
Mariastella Gelmini e Annamaria Bernini

Bernini e Gelmini smentiscono l’incontro con i renziani. “La notizia di un vertice segreto al Senato fra le capogruppo di Forza Italia e una delegazione di Italia Viva è la fake news di Carnevale, che merita l’Oscar della fantasia”. Lo dichiarano in una nota congiunta le capogruppo di Forza Italia di Senato e Camera e Senato, Anna Maria Bernini e Mariastella Gelmini, smentendo quanto scritto da Repubblica oggi.

Bernini e Gelmini smentiscono l’incontro con i renziani

Cambi di casacca veri o presunti, cambi di maggioranza, trame centriste. Tutto finisce nel calderone nel momento in cui Iv è sul punto di dire ciao a Conte ma in troppi vogliono evitare le elezioni. E se in Fi qualcuno tentenna pubblicamente (vedi Paolo Romani), i vertici azzurri devono però mostrare compattezza. “L’incontro non c’è stato perché sarebbe stato inutile, visto che la nostra posizione l’abbiamo espressa pubblicamente ed è chiarissima: non può esserci alcuna interlocuzione positiva con un partito che tiene in piedi la maggioranza più illiberale della storia e che appena ieri ha votato il decreto sulle intercettazioni che rappresenta un altro passo verso la democrazia giudiziaria”, hanno aggiunto le due capogruppo azzurre.