Mastella rassegna le dimissioni da Sindaco di Benevento

Clemente Mastella presenta le dimissioni da Sindaco di Benevento: "Mi ricandido, così vediamo se c’è qualcuno che vuole continuare a creare problemi."

Clemente Mastella presente le dimissioni da Sindaco di Benevento
Clemente Mastella presente le dimissioni da Sindaco di Benevento

Clemente Mastella ha rassegnato le dimissioni da sindaco di Benevento dando la colpa ai “voltagabbana”, come li chiama lui, all’interno del suo partito. L’ex Guardasigilli era stato eletto nel 2016, dopo aver battuto Raffaele Del Vecchio del Pd e Marianna Farese del Movimento 5 stelle. Si può dire che la sua carriera da primo cittadino di Benevento sia stata più unica che rara. Appena eletto ha avuto un enorme successo, con la sua maggioranza che si era subito arricchita anche di alcuni membri dell’opposizione. Alla fine però è arrivata a sfaldarsi del tutto, con la creazioni di molti gruppo che si sono opposti al primo cittadino.

Mastella ha definito i dissidenti ‘lillipuziani’: “Dei ricatti di questi lillipuziani non me ne frega proprio nulla, io resto nella storia d’Italia, a differenza loro”.

Adesso Mastella ha circa 20 giorni di tempo per ritirare le sue dimissioni, ma molto probabilmente non lo farà. Recenti rumors riportano infatti la sua intenzione di andare alle prossime elezioni e ripresentarsi come sindaco. Mastella, che avrebbe già pronta una squadra di centrodestra e di suoi fedelissimi, pare che abbia inoltre già commissionato alcuni sondaggi. “Mi ricandido, così vediamo se c’è qualcuno che vuole continuare a creare problemi”, ha dichiarato al Corriere della Sera.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.