Elezioni Calabria, Callipo contro Salvini: «Stai a casa tua»

Pippo Callipo attacca Matteo Salvini chiedendo di farsi da parte in una regione che non gli appartiene: arriva il botta e risposta tra i due.

Elezioni Calabria, Pippo Callipo contro Salvini
Elezioni Calabria, Pippo Callipo contro Salvini (foto video Fanpage.it)

Pippo Callipo candidato del centrosinistra per le prossime elezioni in Calabria, attacca Matteo Salvini e lo fa mediante un’intervista concessa a “Fanpage.it”. «Dovrebbe stare a casa sua e farsi gli affari propri. Non abbiamo bisogno – commenta Callipo – di persone come lui in Calabria. Non mi vergogno assolutamente ma sono contento. Fossi Salvini, mi vergognerei di avere certe persone che si fanno fare video in situazioni particolari o gente che è imparentata o vicino alla ‘ndrangheta».

Elezioni Calabria, la riposta di Salvini contro Callipo

Di tutto punto non è tardata ad arrivare la risposta di Salvini. «Mi chiedevo dove fosse finito Callipo – continua Salvini – visto che dice di fare una battaglia ma in giro per la Calabria non si è visto. Ma se lo ricorda che il PD che lo appoggia è stato coinvolto in una delle operazioni di n’drangheta più incredibili di sempre».

Subito dopo l’attacco è rivolto a Enza Bruno Bossio che si è espressa sugli arresti di ‘ndrangheta avvenuti qualche mese fa. «Capiamo il suo imbarazzo, ma come può dirsi contento di essere appoggiato dal PD che ha definito le inchieste di Gratteri “uno show”».

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.