Caso Gregoretti, Casellati: “Ho votato secondo le mie idee”

Elisabetta Casellati
Elisabetta Casellati

La presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati si difende dalle accuse di non essere stata super partes dopo il voto sul via libera a procedere a Salvini, in merito al caso della nave Gregoretti. “Ho agito secondo il mio senso di equità, proprio perché credo nel mio ruolo terzo – dice -. E quelli che ora mi attaccano così aspramente per un presunto favore a Salvini, sono gli stessi che giovedì mi ringraziavano. Anche perché la giunta per il regolamento resterà con questa composizione da qui a fine legislatura: vi sembra un vantaggio da poco per la maggioranza? La terzietà non è un elastico che c’è solo quando una decisione conviene a una parte”.


La Casellati ha poi definito i molti attacchi verso di lei come “strumentali”. “In Giunta – conclude – ho dato alla maggioranza gli stessi numeri dell’opposizione”.

Mattia Pirola
Nato il 18 luglio del 1990, vivo da sempre nella tranquilla Cassina de' Pecchi, alle porte della ben più caotica Milano. Con una laurea in Storia ho soddisfatto la mia voglia di conoscere il passato e con l'attività giornalistica la necessità di analizzare il presente, ben consapevole che questa epoca sarà ricordata per le sue innumerevoli contraddizioni.