Bibbiano, piazza contesa da Sardine e Lega: è scontro

Le Sardine e la Lega si scontrano sulla partecipazione in piazza a Bibbiano. La cittadina è al centro di un'inchiesta sugli affidi illeciti.

Bibbiano e la problematica della piazza tra Sardine e Lega
Bibbiano e la problematica della piazza tra Sardine e Lega (foto repertorio)

La città di Bibbiano, luogo al centro della cronaca per l’inchiesta sugli affidi, è oggetto di una contesa tra le Sardine e la Lega. Il tour elettorale in Emilia Romagna è ancora nel pieno. La Questura di Reggio Emilia ha chiesto al movimento di fare un passo indietro per dare la possibilità alla Lega, che è un partito politico, di poter dare vita alla campagna elettorale.

Bibbiano, Sardine pronte a farsi da parte?

Da un lato la Lega dichiara di aver fatto richiesta con molto anticipa «per essere sicuri di arrivare primi rispetto a ogni altro partito riconosciuto». I fondatori delle Sardine, invece, hanno dichiarato di avere in mano l’autorizzazione comunale. Si sono detti pronti a rinunciare, purché Salvini faccia la medesima scelta.

Alessandro Artuso
Nato a Roma il 18 giugno 1991, ho conseguito la laurea triennale presso l'Università della Calabria e la magistrale all'Università degli Studi di Messina. Giornalista pubblicista, da luglio 2018, ho maturato la mia prima esperienza lavorativa con la redazione calabrese ottoetrenta.it con la quale collaboro da aprile 2015. Ho lavorato nell'azienda Silicon Make App producendo articoli inerenti a tematiche come Sviluppo app, Web marketing e Social media marketing. Interessato alle notizie a tutto tondo, mi pongo come elementi imprescindibili la ricerca e il controllo delle fonti.