Sondaggi politici elettorali La7, dietro la Lega non si muove nessuno

I sondaggi politici elettorali, comunicati durante il tg condotto da Enrico Mentana, hanno determinato le intenzioni di voto riscontrate dall'istituto Swg.

Sondaggi politici elettorali La7
Sondaggi politici elettorali La7

sondaggi politici elettorali sono stati diffusi durante il tg di La7 condotto dal giornalista Enrico Mentana. Non si registrano sostanziali movimenti per quanto concerne le intenzioni di voto degli italiani rispetto agli ultimi sondaggi della settima scorsa. In cima alle preferenze vi è sempre la Lega guidata dal leader Matteo Salvini. Non cresce Matteo Renzi con Italia Viva. Rimane alto anche il consenso di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Il suo partito, solo settimana scorsa, durante gli ultimi sondaggi, comunicati lunedì 16 dicembre, aveva registrato il massimo storico.

In ogni caso, le proiezioni continuano a delineare un buon risultato per la coalizione del centrodestra, che assieme supera il 50% dei consensi. I sondaggi di La7 sono stati realizzati dall’istituto “Swg“.

Sondaggi politici elettorali La7 del 16 dicembre

Solo una settima fa, lunedì 16 dicembre, la Lega di Matteo Salvini si confermava come primo partito, per quanto riguarda le preferenze degli italiani qualora si dovesse andare al voto oggi: questo è emerso dai sondaggi diffusi da La7.

Non se la passavamo bene il Pd e il Movimento 5 Stelle che non erano riusciti a recuperare terreno. Il Movimento 5 Stelle continua infatti a perdere consensi mentre il Partito Democratico cerca la risalita, seppur con grandi difficoltà. Giorgia Meloni, nel frattempo, come già accennato, aveva superato il muro del 10% mostrando la crescita di Fratelli d’Italia. Salvini era rimasto in testa, anche perdendo lo 0,8% e posizionandosi al 32,2%. Il aveva perso mezzo punto percentuale toccando quota 17,5%. I 5 Stelle, invece, si erano posizionati al 16%. A seguire Forza Italia al 5,7%, Italia Viva al 5,1%. Azione di Carlo Calenda era al 3%, +Europa all’1,4%, Cambiamento con Giovanni Toti all’1%. Stabile la situazione dei Verdi.

Sondaggi politici elettorali La7 del 23 dicembre

Ora veniamo ai sondaggi di oggi, lunedì 23 dicembre (gli ultimi del 2019). Il Carroccio riguadagna terreno, passando al 32,9%. Il Partito Democratico si attesta a quota 17%. Mentre il Movimento 5 Stelle si attesta al 15,7%. Fratelli d’Italia passa al 10,5%. Forza Italia passa al 5,5%. Le forze di Centrodestra dunque ritornano sopra al 50%. Dunque, i principali partiti rimangono ancora lontani dal poter minare, se si votasse oggi, la forza dell’alleanza tra Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Andiamo agli altri partiti: Italia Viva si posizione invece al 4,7%. A seguire Sinistra IT /Mdp Art 1 è al 3,7%, i Verdi al 2%, +Europa al 1,6% e Cambiamo con Giovanni Toti va al 1%). Azione di Calenda invece va al 3,3%.